Undertale 5th Anniversary Concert: musica e determinazione

Undertale festeggia il suo quinto compleanno con un concerto trasmesso in diretta su YouTube. Lo abbiamo visto, ve lo raccontiamo.

Articolo a cura di
Disponibile per
  • PSVita
  • Pc
  • PS4
  • Switch
  • A sorpresa, qualche giorno fa è stato annunciato un concerto per festeggiare il quinto anno dalla pubblicazione di Undertale. Il meraviglioso rpg firmato dal brillante Toby Fox, considerato uno dei giochi più importanti del decennio appena trascorso, ha ormai una fanbase solidissima e diffusa a livello globale, ed è quindi facile comprendere come questa notizia abbia suscitato l'entusiasmo di tanti, tantissimi appassionati.

    Una celebrazione carica di emozioni e sorprese

    Anche noi di Everyeye abbiamo quindi "preso posto" sul canale YouTube ufficiale di Undertale per accaparrarci un posto in prima fila per questo atteso concerto digitale, anticipato da un pre-show animato dalle illustrazioni di Ade che ha mostrato una platea che via via si andava riempiendo con gli iconici personaggi di Undertale: Papyrus e Toriel in primis, ma poi anche Undyne, Mettaton e naturalmente Sans, apparso all'ultimo momento.

    Quando, metaforicamente e non, le luci si sono spente e l'evento è iniziato, ecco la prima sorpresa: si trattava di un concerto fisico, con un'orchestra in carne e ossa diretta dal maestro Kota Kawai. Tutte le iconiche OST di Undertale sono state quindi proposte in versione riarrangiata per orchestra, grazie allo "spartito" MUSIC Engine. Al centro del complesso ha troneggiato, per tutta la durata del concerto, una sorta di "vero e proprio co-maestro", ovvero il pupazzo del celeberrimo "white dog", simboleggiante lo stesso Toby Fox. Quindi non un semplice concerto virtuale con i personaggi del gioco, ma un vero e proprio show che ci ha permesso di ammirare tutta la potenza espressiva della soundtrack suonata da un'orchestra sinfonica d'eccezione. L'effetto è stato molto particolare, fortissimo e struggente, soprattutto per pezzi quali "Ruins" o "Home", ovvero quelli più dolci e intimi che, suonati dagli oltre cinquanta membri del complesso, hanno guadagnato un respiro, un peso emotivo e una forza comunicativa veramente notevole.

    Per i pezzi più movimentati, come ad esempio "Run!" o "Asgore", l'orchestra ha mostrato i muscoli facendo letteralmente impazzire il pubblico di YouTube che, per tutto il concerto, non ha fatto altro che riversare in chat cuori, amore e commenti entusiastici a proposito dello show registrato, originariamente, nel maggio del 2019 a Tokyo.

    Il fatto che non si sia trattato di un concerto dal vivo (anche se il live originario è stato presentato completamente rimasterizzato) ha un po' spezzato l'incanto, tuttavia lo show è stato talmente affascinante e bello da vedere che ogni possibile critica è finita in secondo piano. Lo spettacolo ha poi ospitato, dopo circa quaranta minuti, un intermezzo di poco più di un quarto d'ora in cui, esattamente come se fossimo alla Scala o al Teatro Regio di Parma, si è potuta fare una breve sosta per "riprendere fiato".

    Noi ci siamo limitati ad aprire il frigorifero e, invece di assaggiare un "ghost sandwich" come quello offertoci da Napstablook in Undertale, abbiamo bevuto un bicchiere d'acqua per "refillarci di determinazione".

    Questa pausa è stata l'occasione per presentare la nuova, spettacolare linea di merchandising ideata appositamente per l'anniversario dei cinque anni e disponibile su Fungamer. Vale la pena di ricordare inoltre che, poche ore prima dello streaming, Toby Fox in persona ha annunciato su Twitter la pubblicazione di un aggiornamento su Deltarune, l'attesissimo "seguito" di Undertale. Dopo il lancio, oltre due anni fa, del primo capitolo, è stata finalmente completata la seconda parte del titolo e, se la tabella di marcia presente sul sito ufficiale sarà rispettata, potremo vederlo finito e giocarlo entro il prossimo anno. Una lieta novella che ha reso lo show ancor più entusiasmante.

    Dal canto nostro, aspetteremo trepidanti e conteremo i giorni che ci separano dall'esordio della nuova avventura da Toby Fox, che con questo concerto per i cinque anni di Undertale ha confermato, ancora una volta, il suo status di genio assoluto. Dopo uno show del genere, nonostante l'alzataccia, ci siamo ritrovati ricolmi fino ai capelli di affetto, amore e determinazione. Viva il videogioco, viva la musica e viva Undertale!

    Che voto dai a: Undertale

    Media Voto Utenti
    Voti: 58
    8
    nd