Esport

Vodafone Esport Tour powered by ESL: grande festa a Palermo

Un'altra intensa due giorni a tema Clash Royale ha caratterizzato lo scorso weekend, grazie al Vodafone Esport Tour giunto a Palermo.

speciale Vodafone Esport Tour powered by ESL: grande festa a Palermo
Articolo a cura di
Disponibile per
  • iPhone
  • iPad
  • Mobile Gaming
  • Continua la lunga cavalcata del Vodafone Esport Tour powered by ESL, torneo dedicato a Clash Royale. Dopo la Puglia, lo scorso weekend il torneo ha fatto tappa in Sicilia e, più precisamente, a Palermo negli spazi del Centro Commerciale Forum. La grande festa a tema Clash Royale si è protratta per due intensi pomeriggi di competizione. Vi raccontiamo come è andata e quali sono i due giocatori che sono riusciti ad aggiudicarsi le due finali.

    Un sabato combattuto

    Nella giornata di sabato, in finale sono riusciti a sopravvivere sino a contendersi la finalissima "Don perrignon" e "Matty-goku". I due agguerriti contendenti si sono presentati al primo match con due archetipi molto diversi. Da un lato, Don perrignon ha preferito schierare l'ultima star del titolo Supercell: la Domatrice di Arieti, coadiuvata da un edificio difensivo (Cannone), due incantesimi (Scarica e Sfera Infuocata) e dal Golem di Ghiaccio. Le otto scelte del "Don" nulla hanno potuto contro il mazzo di Matty-goku. La combo P.E.K.K.A., Gran Cavaliere e Fuorilegge ha infatti avuto la meglio senza grossi sforzi. L'andamento del match si è definito già dai primi istanti, con il Gran Cavaliere che è riuscito ad andare a torre quasi subito, producendo i primi danni. Poi, con un rapido ribaltamento di fronte, Matty-goku ha cambiato corsia prendendo di sorpresa l'avversario che, a corto di Elisir, non ha potuto opporre alcuna resistenza. Uno a zero per Matty-goku e via, al secondo match.

    Il "Don" ha cambiato totalmente strategia, gettando nell'Arena il Golem, il Drago Infernale, il Boscaiolo e lo Stregone. Di contro, anche Matty ha cambiato archetipo: Gigante, Mini P.E.K.K.A. e Tronco. Nonostante l'ottimo inizio di Matty, che col Gigante è riuscito a buttar giù la torre dell'avversario in poco tempo. Sul lungo periodo, però, è stato Don perrignon a mostrare il necessario carattere. Con il martellante utilizzo della combo Golem + Palla Infuocata, il ragazzo è riuscito a portare il match in perfetta parità.
    Su un emozionante uno a uno, i ragazzi si sono gettati nell'ultima battaglia. Comprendendo probabilmente l'errore precedente, Matty-goku è tornato all'archetipo che gli aveva fatto vincere il primo round.
    Don perrignon, al contrario, ha cambiato nuovamente deck affidandosi al Boia, con il Domatore di Cinghiali e P.E.K.K.A.. Le cose si sono messe male per il Don, che ha dovuto inchinarsi per la seconda volta all'efficacia del deck di Matty-goku che, con questo due a uno finale, si porta a casa il torneo del sabato.

    Domenica tranquilla per alberto

    Domenica pomeriggio è stato il turno di "Gemellostation" e "alberto" contendersi la vittoria nella finalissima. Da un lato, Gemellostation ha preferito portare un deck eclettico, con P.E.K.K.A., Fantasma Royale, Fuorilegge, Stregone Elettrico e Macchina Volante. Dall'altra parte della barricata, invece, alberto si è affidato totalmente a un archetipo Golem molto classico con Drago Elettrico, Cucciolo di Drago, Tornado, Veleno.
    Una finale piuttosto breve, rispetto a quella del giorno precedente. Un doppio "tre a uno" devastante in favore di alberto, che ha vinto agilmente mostrando tutta l'aggressività (e l'efficacia) del deck Golem.

    Ora, dopo Puglia e Sicilia, il torneo di Clash Royale atterra in Lombardia, più precisamente a Bergamo. Il Vodafone Esport Tour powered by ESL farà infatti tappa al Centro Commerciale Oriocenter (Via Portico, 71, 24050 Orio al Serio BG) nel weekend del 16 e 17 febbraio.
    Sarà quindi una grande festa, nonché l'occasione per mettere alla prova le vostre capacità nelle postazioni messe a disposizione dagli organizzatori e conoscere altri appassionati giocatori della community italiana di Clash Royale.

    Chi riuscirà a qualificarsi per la finalissima del Vodafone Esport Tour powered by ESL avrà la possibilità di vincere premi decisamente interessanti come, ad esempio, due biglietti Premium per volare all'ESL One di New York in programma a settembre. Il premio comprende non solo il viaggio, ma anche il pernottamento per due persone, oltre all'accesso come giocatore professionista alla Serie A ESL Vodafone Championship Summer Season 2019.

    Che voto dai a: Clash Royale

    Media Voto Utenti
    Voti: 53
    7.4
    nd