Xbox Series X

Xbox Series X
Xbox Series X è il nome ufficiale della nuova console Microsoft, successore di Xbox One, Xbox One S e Xbox One X. Ufficializzata all'E3 2018, la piattaforma arriverà nell'autunno 2020, giusto in tempo per le vacanze di Natale. Xbox Series X sarà compatibile con Project xCloud, con tutti i giochi, gli accessori ed i servizi (tra cui Xbox Game Pass) dell'attuale generazione di Xbox. Obiettivo di Microsoft è quello di riunire quattro generazioni di console sotto una sola famiglia che includa tutti i dispositivi Xbox, PC e Surface. Ancora mistero sul prezzo di lancio di Xbox Series X, così come non è chiara la presenza di eventuali altri modelli al lancio, magari con l'obiettivo di proporre più versioni della console per coprire varie fasce di prezzo. La line-up giochi per Xbox Series X includerà Forza Motorsport 8, Fable (apparentemente sviluppato da Playground Games, autori di Forza Horizon), Halo Infinite e Senua's Saga Hellblade 2 di Ninja Theory, oltre probabilmente a produzioni di studi interni come inXile Entertainment e Obisidian. Maggiori dettagli arriveranno nel corso del 2020.
  • Xbox Series X quando uscirà?

    Esattamente come PlayStation 5, anche Xbox Series X è attesa per l'autunno 2020, in tempo per la "Holiday Season", ovvero nel periodo compreso tra la fine di ottobre e il Natale, finestra di lancio che spingerà molti consumatori ad acquistare la console come regalo per le festività oppure approfittando degli sconti e offerte per il Black Friday. Microsoft non ha ancora annunciato una data precisa, limitandosi a dichiarare che Xbox Series X sarà disponibile durante la stagione natalizia 2020, maggiori dettagli sono attesi nella prima metà dell'anno.

  • Xbox Series X quanto sarà potente?

    Quanti TeraFLOPS sarà capace di raggiungere Xbox Series X? La prossima console di Microsoft dovrebbe riuscire a gestire una potenza pari a 24 TeraFLOPS. Series X sarà equipaggiata con una CPU Zen 2 e una GPU AMD Navi e una quantità di RAM (GDDR6) non ancora annunciata ma presumibilmente compresa tra 12 e 16 GB. Xbox Series X viene definita teoricamente due volte più potente di Xbox One X, la quale può contare sulla potenza di 6 TeraFLOPS. Le specifiche hardware della nuova Xbox non sono ancora state delineate completamente, da citare in ogni caso il supporto al Ray Tracing e alle tecnologia Variable Rate Shading (VRS, che permetterà agli sviluppatori di sfruttare maggiormente le risorse della GPU), ALLM (Auto Low Latency Mode) e DLI (Dynamic Latency Input) per diminuire ulteriormente la latenza e aumentare la reattività ottimizzando al massimo le risorse di Xbox Series X. Infine, confermata la presenza di un disco SSD che "eliminerà virtualmente i tempi di caricamento", come confermato dalla stessa Microsoft.

  • Xbox Series X supporterà la risoluzione 8K?

    Sì, Xbox Series X supporterà la risoluzione 8K: Microsoft ha confermato che la console avrà un ampio ventaglio di risoluzione supportate, tra cui Full HD, 4K e 8K anche a 120 fps, a patto ovviamente di disporre di un televisore compatibile con questi standard. Secondo la casa di Redmond Xbox Series X sarà "la console ottimale per gli amanti dei contenuti in altissima definizione, con una fedeltà incredibile", andando a migliorare quanto già di buono fatto con Xbox One X per quanto riguarda risoluzione e fps.

  • Xbox Series X sarà retrocompatibile oppure no?

    La retrocompatibilità di Xbox Series X è uno degli argomenti più discussi e dopo l'ottimo lavoro svolto su Xbox One (retrocompatibile con una buona parte del catalogo Xbox e Xbox 360) in molti pensano che questo aspetto verrà ulteriormente migliorato. Microsoft non ha ancora svelato i dettagli in merito al funzionamento della retrocompatibilità Xbox Series X ma una nota sul sito ufficiale afferma che la console, grazie anche al supporto Xbox Game Pass, permetterà di "divertirsi con migliaia e migliaia di giochi di quattro generazioni di Xbox", descrizione che sembra puntare ad una compatibilità totale con tutti i giochi usciti sulla prima Xbox, Xbox 360, Xbox One e ovviamente Xbox Series X. Anche gli accessori saranno compatibili, come gli attuali controller, inoltre il nuovo joypad che accompagnerà il lancio di Xbox Series X sarà compatibile anche con One S, One X e PC Windows 10.

  • Xbox Series X prezzo al lancio?

    Aspetto certamente importante è quello legato al prezzo di Xbox Series X. Gli analisti si aspettano un costo di lancio pari a 399 o 499 euro, cifra giustificata dalle caratteristiche tecniche della console (tra cui disco SSD, RAM GDDR6, CPU Zen 2, GPU AMD Navi con supporto Ray Tracing). Microsoft ha più volte ribadito che Xbox Series X sarà una piattaforma di fascia premium e non verrà venduta sottocosto, un prezzo di pari a 499 dollari/euro al lancio è dunque altamente probabile, non è escluso che la compagnia stia pensando di lanciare vari modelli con prezzi differenti, in maniera simile a quanto avvenuto al lancio di Xbox 360, così da poter offrire sin da subito ai consumatori la possibilità di scegliere in base al proprio budget. Le nuove console Xbox potrebbero essere definite da nomi diversi, come Xbox Series X per il modello top di gamma, Xbox Series S per il modello meno potente e magari Xbox Series S All Digital per il modello standard senza lettore Blu-Ray.

Ultimi Contenuti

INDICE NOTIZIE

Immagini

INDICE IMMAGINI

Immagini Xbox Series XImmagini Xbox Series XImmagini Xbox Series XImmagini Xbox Series XImmagini Xbox Series XImmagini Xbox Series XImmagini Xbox Series XImmagini Xbox Series XImmagini Xbox Series XImmagini Xbox Series XImmagini Xbox Series XImmagini Xbox Series XImmagini Xbox Series XImmagini Xbox Series XImmagini Xbox Series X