PopCap Games

PopCap Games
INFORMAZIONI GIOCO
    PopCap Games: licenziati alcuni dipendenti
    notizia08:50, 14 Marzo 2014

    PopCap Games: licenziati alcuni dipendenti

    Nelle scorse ore sono stati effettuati dei tagli nello staff di PopCap Games. John Vechey, general manager dello studio americano, ha confermato il licenziamento di 30 dipendenti: una mossa strettamente necessaria per riallineare le risorse della squadra dopo la fine dello sviluppo di Plants Vs Zombies Gardene Warfare, uscito a fine febbraio. La società continuerà comunque a lavorare su giochi mobile e titoli per PC/console sviluppando nuove IP e portando avanti i suoi storici franchise come Piante contro Zombie e Bejeweled.

    PopCap Games sta lavorando ad un nuovo titolo per console - aggiornamenti in arrivo per Peggle 2
    notizia18:56, 28 Febbraio 2014

    PopCap Games sta lavorando ad un nuovo titolo per console - aggiornamenti in arrivo per Peggle 2

    Lo studio PopCap Games ha confermato di essere attualmente al lavoro su un nuovo titolo per console e sugli aggiornamenti per Peggle 2. Quest'ultimo verrà anche pubblicato in futuro su altre piattaforme al di fuori di Xbox One, anche se gli sviluppatori stanno ancora valutando tutte le opzioni disponibili. Nel corso di un'intervista al portale Digital Spy, inoltre, il marketing manager della compagnia ha rivelato che il gioco inedito non è "necessariamente" una nuova IP. Ci è stato svelato anche che la software house è adesso strutturata in due sezioni ben distinte: una dedicata alle piattaforme mobile ed un'altra ai giochi su PC e console.

    PopCap Games offre lo sconto del 50% su tutti i giochi in catalogo per festeggiare il capodanno cinese
    notizia15:09, 10 Febbraio 2013

    PopCap Games offre lo sconto del 50% su tutti i giochi in catalogo per festeggiare il capodanno cinese

    "Goodbye dragon. Hello Snake". La software house PopCap Games decide di festeggiare il nuovo anno cinese, quello dedicato al serpente appunto, offrendo uno sconto del 50% su tutto il catalogo fino a martedì 12 febbraio. Basterà scegliere un titolo a caso sul negozio online, magari usufruire della prova gratuita di sessanta minuti offerta dalla "casa" e, se convinti, "strisciare" virtualmente la propria carta per acquistare la copia completa. Tra i titoli noti della succursale di Electronic Arts troviamo Plants vs. Zombies, Peggle, Bejeweled 3, Zuma’s Revenge e molti altri.

    I creatori di Piante contro Zombie lavora con il Frostbite 2 Engine
    notizia12:20, 11 Dicembre 2012

    I creatori di Piante contro Zombie lavora con il Frostbite 2 Engine

    Popcap Games, la software house che ha realizzato il tower defence di successo Piante contro Zombie, sta cercando un ingegnere software per sviluppare un titolo console tripla A con il Frostbite 2 engine. Il gioco sarà sviluppato dalla divisione con sede a Burnaby, la stessa che ha realizzato Peggle e Piante contro Zombie. La notizia arriva da un annuncio di lavoro scovato dall'utente Superannuation, noto "segugio" dell'industria videoludica.Il bando menziona il titolo per console, e la richiesta di esperienza con il Frostbite 2 da parte del candidato.

    Electronic Arts chiude la divisione di Dublino di PopCap Games

    9

    notizia13:37, 24 Settembre 2012

    Electronic Arts chiude la divisione di Dublino di PopCap Games

    Gli uffici di PopCap Dublino sono stati chiusi oggi da Electronic Arts. Ne hanno danno conferma alcuni sviluppatori dello studio su Twitter.Il portale MCV ha riportato la notizia, pubblicando il messaggio di Frank Gibeau di Electronic Arts, che ha affermato che i licenziamenti sono dovuti ad un'analisi dell'attività di PopCap a Seattle e Dublino. La società ha ritenuto che la divisione irlandese avesse un ruolo già coperto da altre branche della compagnia. La chiusura di PopCap Dublino ha portato al congedo di 96 impiegati: alla maggior parte di questi è stato offerto un altro incarico presso PopCap, EA o con altri partner in Irlanda. PopCap Games, specializzata nello sviluppo di giochi causal, è stata acquisita da Electronic Arts nel 2011 per 650 milioni di dollari, con altri 100 milioni spesi in quote azionarie.