Esport

I 100 Thieves dopo Drake puntano in alto: raccolti altri 35 milioni di Dollari

I 100 Thieves dopo Drake puntano in alto: raccolti altri 35 milioni di Dollari
di

L'organizzazione nordamericana 100 Thieves fondata da Matthew “Nadeshot” Haag, che ha già accolto finanziatori come Drake e Scooter Braun (anche comproprietari dell'organizzazione),ha concluso un altro round di finanziamento da $ 35 milioni.

La società di gestione degli investimenti con base a New York, Artist Capital Management, ha guidato il nuovo round. Il round ha ricevuto finanziamenti anche da Aglaé Ventures, programma di investimento di Groupe Arnault, colosso azionista di controllo anche di Louis Vuitton Moet Hennessy (LVMH). Lo stesso LMVH detiene il controllo di oltre 70 marchi diversi in sei settori, compresi nomi di case di lusso come Fendi, Givenchy, Louis Vuitton, Marc Jacobs e Hublot.

Matthew "Nadeshot" Haag ha dichiarato: "L'anno scorso è stato un enorme successo per 100 Thieves. I nostri team hanno vinto diversi campionati, la linea d'abbigliamento si sta esaurendo e i nostri podcast sono in cima alle classifiche. Ora abbiamo tutto ciò di cui abbiamo bisogno per essere il più grande marchio di esport al mondo."

I 100 Thieves utilizzeranno il capitale appena raccolto per continuare sulla strada tracciata: esport, abbigliamento e produzione di contenuti.

Sta inoltre costruiendo una sede di oltre 4.500 m/q a Los Angeles che ospiterà l'intera organizzazione, con strutture per lo studio e postazioni per lo streaming, un palcoscenico per la produzione di contenuti,team di sviluppo delle linee d'abbigliamento e un punto vendita al dettaglio per le nuove collezioni.

Quanto è interessante?
3