25 anni di PlayStation: Jim Ryan parla di PS Vita, Sony non produrrà più console portatili

25 anni di PlayStation: Jim Ryan parla di PS Vita, Sony non produrrà più console portatili
di

Jim Ryan, Presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment, è stato intervistato da GameInformer per i 25 anni di PlayStation e in questa occasione ha parlato di PlayStation Vita e del mancato successo commerciale di quest'ultima.

"PlayStation Vita è stata una piattaforma brillante ma appare chiare come ormai il mercato portatile sia profondamente cambiato, è un tipo di business non profittevole", queste le parole di Jim Ryan che riconosce i meriti di PlayStation Vita pur essendo consapevole dello scarso successo riscosso rispetto a PSP, con quest'ultima capace di superare quota 80 milioni di unità distribuite contro le 15 milioni di Vita.

Sony ha cessato il supporto a PlayStation Vita già da qualche tempo ed è uscita dal mercato delle console portatili, segmento nel quale non intende continuare ad investire, a differenza ad esempio di Nintendo che sta ottenendo buoni risultati con Nintendo Switch Lite, piattaforma dedicata unicamente al gioco in mobilità.

Le parole di Ryan lasciano poco spazio all'immaginazione riguardo una possibile nuova console portatile Sony, in ogni caso la compagnia sta investendo in tecnologie Cloud per il gioco in streaming, queste ultime accessibili anche da smartphone e tablet e dunque fruibili in mobilità in qualsiasi momento.

FONTE: DS
Quanto è interessante?
7