3 momenti epici di Mass Effect: l'indimenticabile odissea del Comandante Shepard

3 momenti epici di Mass Effect: l'indimenticabile odissea del Comandante Shepard
di

Anche se il prossimo Mass Effect potrebbe addirittura uscire nel 2029, l'iconica serie targata BioWare è ancora oggi ben impressa nel cuore e nella mente dei giocatori, che mai hanno dimenticato l'incredibile viaggio del Comandante Shepard e della sua squadra nella celebre trilogia pubblicata tra il 2007 e il 2012.

I primi tre Mass Effect hanno saputo conquistare critica e pubblico di tutto il mondo non solo grazie alla loro giocabilità, ma anche per la storia, la caratterizzazione dei personaggi e l'incredibile galassia piena di sfumature ideata dalla compagnia canadese. Di conseguenza sono tantissimi le sequenze indimenticabili della serie: vi citiamo tre tra i momenti più epici di Mass Effect, di quelli che hanno caratterizzato l'intero brand.

Lo sbarco sulla Cittadella

Il primo Mass Effect ha conquistato i cuori di critica e pubblico soprattutto per il modo in cui BioWare ha plasmato la nostra galassia ed i popoli che la abitano, creando uno degli universi narrativi più profondi e coinvolgenti mai proposti da un gioco di ruolo d'azione. E il fulcro di quella società intergalattica è racchiuso in un luogo simbolico, la Cittadella, dove ogni razza si riunisce e dove vengono legati tra loro i nodi politici volti a plasmare il futuro di tutti i popoli. Proprio per questo la prima volta che si sbarca sulla Cittadella è un momento simbolico dopo il rocambolesco prologo della nostra avventura: è qui che per la prima volta abbiamo un vero assaggio dell'universo di Mass Effect nella sua più pura essenza, facendoci conoscere una realtà colma di sfumature e sorprese dopo la splendida sequenza di atterraggio impossibile da dimenticare per chiunque ami l'opera BioWare.

L'inizio della Missione Suicida

Tutto Mass Effect 2 ruota attorno questo momento: la Missione Suicida verso la base dei Collettori, raggiungibile soltanto varcando il Portale di Omega 4 dal quale mai nessuna nave ha fatto ritorno. Shepard e i suoi compagni sono consapevoli che potrebbe essere un viaggio di sola andata, ma sanno bene che non ci sono alternative: completati tutti i preparativi, risolte tutte le questioni personali e potenziata la Normandy SR-2, la missione può avere inizio. E la sequenza di avvio è di quelle che tolgono letteralmente il fiato: tensione, suspense, persino una certa ansia nel scoprire cosa si nasconde oltre quel Portale maledetto. L'arrivo nel cuore del territorio dei Collettori è soltanto un vasto campo di detriti di tutte le navi che hanno tentato invano la stessa impresa nel corso del tempo, e raggiungere la base del nemico è ancora più rocambolesco tra ostacoli e le reazioni del nemico. Un brusco atterraggio di emergenza verso il covo dei Collettori porta la Missione Suicida ad entrare nel vivo, con i giocatori che proseguono attraverso uno dei momenti più spettacolari dell'intera serie. Forse è anche grazie alla Missione Suicida se il secondo capitolo viene considerato il miglior Mass Effect mai realizzato.

L'arrivo dei Razziatori

Mass Effect 3 inizia letteralmente con il botto: l'arrivo dei Razziatori, atteso e temuto sin dal primo capitolo, infine diventa realtà in tutta la sua terrificante potenza. Shepard è sulla Terra quando l'invasione ha inizio, con il pianeta che nel giro di pochi minuti viene messo a ferro e fuoco dai titanici nemici. In un simile contesto il Comandante tenta una fuga disperata verso la Normandy SR-2 nel tentativo di ritornare verso la Cittadella e riunire tutti i popoli della galassia nella guerra contro i Razziatori. Ma la fuga ha un durissimo prezzo emotivo: lasciare indietro la propria casa che un poco alla volta viene demolita dagli invasori, causando milioni di vittime. Sulle note della drammatica e malinconica "Leaving Earth", Shepard fugge dalla Terra già messa in ginocchio, nel frattempo che sempre più Razziatori si schiantano sulla sua superficie. E nel frattempo i giocatori hanno vissuto una delle sequenze introduttive più coinvolgenti di sempre.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi

Mass Effect Legendary Edition

Mass Effect Legendary Edition
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • Pc
  • PS5
  • PS4 Pro
  • Xbox One X
  • Xbox Series X
  • Xbox One
  • PS4
  • Date di Pubblicazione
  • Pc : 14/05/2021
  • PS5 : 14/05/2021
  • PS4 Pro : 14/05/2021
  • Xbox One X : 14/05/2021
  • Xbox Series X : 14/05/2021
  • Xbox One : 14/05/2021
  • PS4 : 14/05/2021
  • Genere: Action RPG
  • Sviluppatore: BioWare
  • Publisher: Electronic Arts

Che voto dai a: Mass Effect Legendary Edition

Media Voto Utenti
Voti: 73
8.4
nd