5 giochi simili a God of War che meritano la vostra attenzione

5 giochi simili a God of War che meritano la vostra attenzione
di

La serie di God of War si è imposta come uno dei più importanti sinonimi di Action/Adventure del panorama videoludico. Dalle origini su PlayStation 2 fino ai più recenti episodi moderni, il brand creato da Santa Monica Studios è diventato fonte d'ispirazione per tanti sviluppatori sparsi per il mondo.

Ma se avete ormai consumato in ogni modo le avventure greche e norrene di Kratos, se ancora non li avete fatti eccovi 5 giochi simili a God of War per gameplay o tematiche che meritano le vostre attenzioni:

Assassin's Creed Valhalla

Proprio come gli ultimi God of War anche Assassin's Creed Valhalla si presenta come un'avventura a tinte ruolistiche ambientata in un contesto ispirato alla mitologia norrena. L'impostazione di combattimenti ed inquadrature è differente, ma il titolo Ubisoft ha tutto l'occorrente per intrattenere a lungo i giocatori con i suoi scenari sconfinati e una lunga serie di sfide e missioni dall'alto tasso di spettacolarità e coinvolgimento. Se una longevità mastodontica non vi spaventa, date allora una chance all'avventura di Eivor.

Atlas Fallen

In termini di sistema di combattimento e struttura del mondo di gioco, l'Action/RPG sviluppato da Deck13 Interactive prende forte spunto da God of War, considerato dagli autori una delle principali fonti d'ispirazione per Atlas Fallen. Certo, nella nostra recensione di Atlas Fallen abbiamo evidenziato alcune criticità dell'opera, tuttavia c'è carne al fuoco quanto basta per restare piacevolmente soddisfatti da un progetto passato un po' in sordina ma che può dire la sua con il suo evocativo mondo a base di dune e sabbia.

Castlevania Lords of Shadow

L'opera targata Konami e MercurySteam è stata plasmata ispirandosi a numerose produzioni popolari dell'epoca, tra cui i primi God of War ambientati nell'Antica Grecia. Dal brand esclusivo di Sony, Castlevania Lords o Shadow riprende lo stile generale di battaglie e potenziamento del proprio personaggio, quanto basta per trasformarsi in uno dei più avvincenti Action/Adventure mai comparsi su PS3 e Xbox 360. Magari non era un campione di originalità, ma di sicuro il Castlevania del 2010 ha fatto tesoro di tutte le idee prese in prestito riuscendo a valorizzarle al meglio.

Dante's Inferno

L'Action/Adventure della defunta Visceral Games attirò subito l'attenzione non solo per il suo contesto narrativo basato sulla Divina Commedia, ma anche per la forte similitudine con le avventure di Kratos. Indubbiamente Dante's Inferno si poteva quasi considerare un "clone" di God of War, venendo tra l'altro pubblicato nel 2010 esattamente un mese prima dell'uscita di God of War III, rendendo ancora più inevitabili i paragoni tra i due giochi. La produzione Electronic Arts chiaramente non si avvicinava ai fasti del "maestro", ma resta in ogni caso un titolo intrigante, con uno stile audiovisivo piuttosto grottesco e particolare che gli hanno permesso di divenire un piccolo cult tra gli amanti del genere.

Darksiders

Cosa succede se mescoli tra loro God of War e The Legend of Zelda? Viene fuori Darksiders. E' in particolare il primo episodio della serie ad avere le maggiori similitudini con la creatura di Santa Monica Studios, dalla quale riprende lo stile dei combattimenti e pure dei rompicapi, quest'ultimi fortemente ispirati anche all'iconica serie Nintendo. Forse è proprio per questo che il primo Darksiders, ancora più dei suoi seguiti, è rimasto impresso nella mente dei giocatori, grazie anche ad uno stile estetico accattivante ed un mondo di gioco affascinante. Chissà se vedremo prima o poi un Darksiders 4 sulle piattaforme di attuale generazione.