5 serie animate tratte dai giochi che forse non conosci: da Street Fighter a Donkey Kong

5 serie animate tratte dai giochi che forse non conosci: da Street Fighter a Donkey Kong
di

Sono numerosi i tie-in che hanno espanso il mondo videoludico, e che hanno consentito alle più importanti serie videoludiche di esplorare i settori del cinema, delle serie televisive, dei fumetti e via dicendo. Oggi, però, vi proponiamo cinque cartoni animati tratti dai videogiochi che probabilmente non avete mai visto.

Street Fighter II The Animated Series

Prodotta da InVision Entertainment, Street Fighter è una serie animata basata sull'omonima serie picchiaduro di Capcom. Trasmessa tramite i canali di Cartoon Express e Action Extreme Team, è una serie composta da due sole stagioni, con la prima trasmessa nel 1995, e la seconda nel 1997. Il principale protagonista è il sergente americano Guile, fondatore degli Street Fighters. Assieme agli altri membri Ryu, Ken, Chun-Li, Blanka, Cammy ed altri ancora, combatte contro Mr. Bison e la sua temibile organizzazione criminale, Shadaloo. La trama mescola eventi raccontati nel film live-action Street Fighter - Sfida finale, riunendo personaggi provenienti da Street Fighter II, Street Fighter Alpha e Final Fight. Appiono anche il Capitano Sawada, Gouken, maestro di Ryu e Ken e fratellastro di Akuma, ed il Delta Red, lo squadrone speciale a cui appartiene Cammy White. Un salto in un medium differente da quello videoludico, prima di provarci anni più tardi con Street Fighter Assassin's Fist.

Cadillacs and Dinosaurs

Cadillacs and Dinosaurs è una serie televisiva animata prodotta da De Souza Productions, Galaxy Films e Nelvana, andata in onda sulla CBS come parte del programma per bambini del sabato mattina negli Stati Uniti dal 1993 al 1994. Lo show è durato una singola stagione da 13 episodi. Basato su Xenozoic Tales di Mark Schultz, la serie è stato ideata dallo sceneggiatore Steven E. de Souza, che ha acquisito i diritti televisivi dopo aver prodotto l'ominimo videogioco Cadillacs and Dinosaurs, beat 'em up a scorrimento anch'esso basato sul fumetto di Schultz. Lo shw trattava importanti questioni ecologiche e politiche che erano centrali nello sviluppo della trama.

Earthworm Jim

Ideata dall'ideatore della serie videoludica, Earthworm Jim è andata in onda su Kids' WB per due stagioni dal 9 settembre 1995 al 13 dicembre 1996. Segue le avventure dello strambo verme antropomofo impegnato a combatte le forze del male usando una tuta robotica. La maggior parte degli episodi coinvolgono i numerosi cattivi della serie che tentano di rivendicare il super costume o di conquistare l'universo. Non mancano, tuttavia, alcuni episodi che vedono Jim indaffarato ad affrontare questioni più banali e mondane. Inoltre, lo show rompe più di una volta la quarta parete con i personaggi che spesso parlano al pubblico e al narratore.

Un Videogioco per Kevin - Captain N

Captain N: The Game Master è una serie televisiva animata trasmessa in televisione dal 1989 al 1991 come parte del programma di cartoni animati del sabato mattina sulla NBC. Lo spettacolo è stato prodotto da DIC Animation City e incorporava elementi di molti dei videogiochi più popolari dell'epoca prodotti da Nintendo. Esisteva anche una versione a fumetti curata dalla Valiant Comics. Lo show fece anche parte di un blocco di un'ora nella Stagione 2 de Le avventure di Super Mario Bros. 3 e nella Stagione 3 in un blocco di mezz'ora.

Donkey Kong Country

Donkey Kong Country è una serie televisiva musicale d'animazione franco-canadese basata sul videogioco Donkey Kong Country di Nintendo e Rare. Coprodotto da Nelvana, Medialab Studio L.A. (Stagione 1) e Hong Guang Animation (Stagione 2), in associazione con WIC Entertainment, con la partecipazione di Teletoon. Lo spettacolo è stato introdotto per la prima volta in Francia il 4 settembre 1996, su France 2, in un blocco ibrido di live-action e motion capture intitolato La Planète de Donkey Kong (Il pianeta di Donkey Kong). Successivamente divenne una serie completa e fu trasmessa dal 15 agosto 1997 al 7 luglio 2000.

Donkey Kong Country è la prima serie televisiva animata principalmente con la tecnologia motion capture. Incentrata sulle avventure di Donkey Kong sull'isola di Kongo Bongo, diversi elementi della serie, come il Crystal Coconut, sono apparsi nei successivi videogiochi del franchise, come Donkey Kong 64.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi