Esport

6 Invitational: è rivoluzione, il Brasile domina il mondiale, NiP campioni

6 Invitational: è rivoluzione, il Brasile domina il mondiale, NiP campioni
di

Il Rainbow Six Invitational 2021 si è finalmente concluso. Nonostante le problematiche organizzative che l’hanno messo in serio pericolo, Ubisoft è riuscita faticosamente nell’impresa di mettere in piedi un grandissimo spettacolo a cui hanno partecipato - da protagonisti - i nostri Mkers.

A dominare, però, è stata la regione LATAM. In particolare il Brasile. E pensare che le formazioni carioca non avrebbero nemmeno dovuto esserci a Parigi, causa ovviamente Covid. Le prime tre squadre del Six Invitational 2021 sono infatti tutte brasiliane.

MiBR, Team Liquid e i neo campioni del mondo, i Ninja con il pigiama. Per la prima volta nella lunga storia competitiva di Rainbow Six Siege la regione sudamericana ha ottenuto il riconoscimento che rincorreva da anni: il primato mondiale.

Quest’ultimo, infatti, è sempre stato appannaggio della regione EMEA o di quella NA. Ora i Ninja hanno sovvertito l’ordine naturale, sollevando lo Sledge hammer, simbolo dei campioni del mondo. Corsi e ricorsi storici.

La vittoria per 3 a 2 sul Team Liquid, ha ricalcato - quasi, per fortuna per i NiP - la finalissima del 2020. Partiti bene, i Ninja hanno barcollato rischiando il collasso. Ancora una volta la mappa Clubhouse (come l’anno scorso) è stata fatale e stava per azzoppare le velleità del team.

Ninja, un consiglio spassionato: imparate a giocarla, quella mappa. Fortunatamente in Consolato, l’ultima mappa della serie di cinque, i NiP sono riusciti a mettere in campo una difesa granitica inanellando un perfetto 6-0 difensivo che ha permesso a Kamikaze, pino, Psycho, julio, Muzi di alzare il martello del Dominio.

Il Brasile, insomma, si pone come nuova testa di serie dell’intera scena competitiva di R6. All’Invitational erano il 33% delle squadre presenti e quattro delle sei squadre si sono qualificate per l’Upper Bracket.

Insomma, è iniziato un nuovo corso per R6. Non vediamo l’ora di scoprire ciò che ci riserverà il futuro.

Quanto è interessante?
2