A Cure for Wellness: Jason Isaacs sarà il villain nel nuovo film di Verbinski

di

Jason Isaacs si prepara a vestire nuovamente i panni di un villain dopo aver recitato nel ruolo di Lucius Malfoy nella saga di Harry Potter.

L'attore britannico, di recente impegnato in Fury nei panni del Capitano Waggoner insieme con Brad Pitt, sarà uno dei villain in A Cure for Wellness, la nuova pellicola horror diretta da Gore Verbinski, autore di The Ring. Insieme con lui nel cast ci saranno Dane DeHann (Harry Osborne in The Amazing Spider-Man 2) e Mia Goth (Nymphomaniac).
A scrivere la sceneggiatura sarà Justin Haythe (autore di The Lone Ranger), che avrà modo di raccontare le vicende del protagonista, interpretato da DeHann, alle prese con un istituto terapeutico nelle Alpi svizzere all'interno del quale è sparito il suo datore di lavoro. Dietro la sparizione si nasconde qualcosa di sinistro, architettato dal direttore del'istituto, appunto Isaacs. La distribuzione di A Cure for Wellness sarà affidata a 20th Century Fox.

Verbinski, che ha diretto The Lone Ranger, veste anche i panni di produttore per A Cure for Wellness attraverso la sua Blind Wink Productions che mira a iniziare a girare già dal prossimo mese in Europa. La firma di Verbinski si può ritrovare anche nei primi tre film de I Pirati dei Caraibi, nel drammatico The Weather Man di Nicolas Cage e l'avventura animata Rango, che ha confermato il sodalizio con Johnny Depp e consegnatogli un Premio Oscar nel 2012. Isaacs, invece, dopo il già citato Fury si è cimentato, di recente, nel doppiaggio dell'Inquisitore nella saga Star Wars Rebels di Disney XD. 

Quanto è interessante?
0