A Way Out non può permettersi un gunplay di qualità come Uncharted, ammette il director

di

Il director Josef Fares (che certamente ricorderete se avete assistito agli scorsi Game Awards), è tornato a parlare di A Way Out, titolo in via di sviluppo presso Hazelight Studios e in arrivo su PC, PS4 e Xbox One il 23 marzo 2018.

Stando alle parole di Fares, a causa della notevole differenza di risorse tra gli studi autori dei due giochi, A Way Out non potrà permettersi un gunplay di qualità come quello di Uncharted ma, in compenso, presenterà un gameplay sempre capace di variare l'esperienza videoludica e intrattenere costantemente i giocatori che decideranno di acquistarlo.

"Siamo un piccolo team ma stiamo inserendo davvero tante cose al suo interno, con ogni capitolo in grado di proporre qualcosa di diverso. Mi piacerebbe avere qualcosa di diverso in tutto. Come ad esempio lo shooting. Ovviamente, non avremo un gunplay solido come quello di Uncharted, ma mi sta bene avere un'esperienza sempre diversa, ed è qualcosa di importante per questo gioco. La ripetitività è qualcosa che mi infastidisce nei giochi a volte, sapete".

A Way Out sarà disponibile su PC, PS4 e Xbox One a partire dal 23 marzo. Ricordiamo che basterà l'acquisto di una sola copia del titolo per giocare in co-op online con un amico.

Quanto è interessante?
6