di

Hasan Kahraman di Blue Box Game Studios si affaccia sulle pagine del PS Blog per presentare ufficialmente Abandoned, uno sparatutto survival destinato ad arrivare in esclusiva su PlayStation 5 entro la fine dell'anno.

Il direttore della software house olandese accompagna l'annuncio di Abandoned con un teaser trailer e delle immagini che ci aiutano a delineare i contorni dell'esperienza ludica e grafica di quest'opera da vivere rigorosamente in soggettiva.

L'autore di Blue Box descrive il progetto come un FPS survival di spampo cinematografico e intriso di elmenti horror. Il canovaccio narrativo steso dal team europeo graviterà attorno alla figura di Jason Longfield, un uomo risvegliatosi in mezzo a una foresta dopo essere stato rapito.

A detta di Kahraman, ogni evento vissuto da Jason si rifletterà sul gameplay: se il personaggio rimarrà senza fiato dopo aver corso, o dopo aver superato una crisi di panico, la mira con la pistola ne risentirà profondamente. A differenza degli FPS votati al multiplayer competitivo, quindi, in Abandoned il gunplay sarà realisticamente lento e "ragionato".

Non a caso, l'esponente di Blue Box promette di sfruttare le risorse computazionali e le caratteristiche hardware di PS5 per proporre una grafica fotorealistica e un sistema di gestione delle armi che farà affidamento sui sensori aptici e i trigger adattivi del controller DualSense, come pure sul chip audio 3D della nuova console ammiraglia di Sony per accentuare l'immersione.

Il tutto, impreziosito da animazioni realizzate in motion capture e un motore grafico che renderizzerà le ambientazioni in 4K nativi e 60fps, con caricamenti nulli e un'interfaccia "nuda" con (quasi) nessun elemento o indicatore a schermo.In calce e in cima alla notizia trovate le prime immagini e il video di annuncio di Abandoned su PS5.

FONTE: PS Blog
Quanto è interessante?
5
AbandonedAbandonedAbandoned