E3 2019

Accordo con Nvidia per Cyberpunk 2077: il ray tracing sarà presente al lancio

Accordo con Nvidia per Cyberpunk 2077: il ray tracing sarà presente al lancio
di

Chi vorrà godersi al meglio le sbrilluccicose luci al neon e la spettacolare grafica di Cyberpunk 2077 potrà farlo fin dal day one, grazie all'accordo raggiunto tra CD Projekt RED e Nvidia, che garantirà al gioco il pieno supporto per il ray tracing già dal lancio.

Il futuristico nuovo gioco degli autori di The Witcher potrà contare sull'architettura Turing e sui Core Tensor delle schede grafiche Nvidia serie RTX 20 per avere un sistema di illuminazione più realistico e accurato, e si unisce così a titoli come Call of Duty: Modern Warfare, Wolfenstein Youngblood e Watch Dogs Legion.

Mentre il parco titoli che supporta il ray tracing al momento sembra ancora relativamente ridotto, si tratta di una tecnologia che sta prendendo sempre più piede, tanto che anche altre compagnie hanno annunciato che i loro motori grafici (tra cui Unreal e Unity, ad esempio) la supporteranno in futuro.

Tra essi dunque c'è anche CD Projekt RED e, considerando come sembrino importanti e imponenti le illuminazioni al neon presenti nel gioco, ma anche i colorati graffiti, le luci e quant'altro, il look di Cyberpunk 2077 sembra che possa essere ancora più memorabile di quanto preventivato. Una buona notizia per chi ha già preordinato il gioco, e sono in tanti visto che Cyberpunk 2077 è già primo in classifica su Steam e GOG.

Anche il menù sarà studiato apposta per facilitare i settaggi di Nvidia, come l'Ambient Occlusion, il livello del ray tracing e quant'altro, e potrebbero esserci ulteriori integrazioni all'uscita del gioco, prevista per il 16 Aprile 2020.

FONTE: PC Gamesn
Quanto è interessante?
10