Accordo Sony-Microsoft: Azure non arriverà solo su PlayStation?

Accordo Sony-Microsoft: Azure non arriverà solo su PlayStation?
di

Avrete sicuramente letto dell'accordo tra Microsoft e Sony per portare il cloud gaming anche su PlayStation e, insieme, contrastare Google Stadia. Sembra però che la tecnologia di Microsoft possa essere impiegata dal colosso giapponese anche in altri ambiti.

A fornirci nuovi dettagli su questo particolare aspetto dell'accordo tra le due aziende è stato il CEO di Microsoft, Satya Nadella, che ai microfoni di Fortune ha spiegato se e come Sony utilizzerà mai Azure sui propri dispositivi:

"Si tratta dell'argomento al centro del nostro accordo. Oltre al settore dei videogiochi, Sony fa parte anche di altri business e possiede numerosi dispositivi elettronici che possono assumere grande importanza nel contesto di ciò che stiamo creando con Azure. Che si tratti di intrattenimento, videogiochi o fotocamere, parliamo sempre di qualcosa che può avere dei vantaggi grazie al potere del cloud computing."

Sembra quindi che il chiacchieratissimo e inaspettato accordo tra le due parti possa avere degli effetti anche negli altri settori nei quali Sony è attiva. A questo punto non ci resta altro da fare che attendere i prossimi mesi (o forse anni) per scoprire quali saranno gli effetti di questa collaborazione.

A proposito di cloud gaming, sapevate che l'app di Project xCloud è apparsa sul Microsoft Store in due versioni differenti?

FONTE: fortune
Quanto è interessante?
10