Activision: incassato 1 miliardo di dollari con le microtransazioni in soli 3 mesi

di

Dopo aver svelato i risultati finanziari relativi al primo trimestre del 2018, Activision ha dichiarato di aver incassato 1 miliardo di dollari con le microtransazioni nel giro di tre mesi. Un risultato che la dice lunga sull'appetibilità dei contenuti aggiuntivi.

Considerando soltanto le microtransazioni e la vendita dei contenuti aggiuntivi, dunque, Activision è riuscita ad incassare la bellezza di un miliardo di dollari nel giro di tre mesi, portando a casa un risultato finanziario decisamente notevole. Per il publisher si tratta a tutti gli effetti di un record: il traguardo è stato raggiunto grazie al successo dei franchise più importanti della compagnia, ma buona parte del merito va riconosciuto anche a King, publisher mobile che ha registrato il suo miglior trimestre di sempre in termini di entrate.

Che Activision riesca a trarre profitto dalle microtransazioni, comunque, non è una novità degli ultimi mesi: nel corso del 2017, infatti, la compagnia era riuscita a incassare ben 4 miliardi di dollari con la vendita dei contenuti in-game, contribuendo in modo consistente ad aumentare i guadagni dell'azienda. Come segnalato nella giornata di ieri, infine, ottimi risultati anche per la Overwatch League e la Call of Duty World League, con Activion pronta a innalzare le proprie previsioni finanziarie per la fine dell'anno 2018.

Cosa ne pensate di questi risultati?

Quanto è interessante?
5

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.