Activision prova a fermare i leak di COD Modern Warfare 2 ma i leaker si sono fatti furbi

Activision prova a fermare i leak di COD Modern Warfare 2 ma i leaker si sono fatti furbi
di

Call of Duty Modern Warfare II è stato confermato nelle scorse settimane da Activision, tuttavia ad oggi non abbiamo visto trailer o screenshot, con il publisher che ha pubblicato solamente il logo del gioco. Al resto ci hanno pensato i più noti leaker della scena, diffondendo clip e video gameplay e svelando tante novità in anticipo sui tempi.

Ad esempio nei giorni scorsi è stato diffuso un video gameplay di Call of Duty Modern Warfare 2 e sono stati svelati dettagli su DMZ, modalità stile Escape from Tarkov per Modern Warfare 2. Un problema non di poco conto per un gioco che dovrebbe ancora restare "segreto" fino al reveal ufficiale, apparentente previsto per il mese di giugno, ma anche in questo caso nessuna conferma.

Activision da parte sua sta cercando di combattere il fenomeno con l'unico strumento a disposizione, ovvero la segnalazione per violazione di copyright, in questo modo piattaforme come Twitch, Twitter e Reddit sono costrette ad oscurare i contenuti leakati.

Le fonti però si sono fatte furbe e per evitare ban e strike dei propri account c'è chi ha iniziato a rivelare caratteristiche di Modern Warfare II usando disegni o GIF animate, oppure solamente scrivendo testi "mascherati" senza alcun riferimento diretto a Call of Duty Modern Warfare 2. Obiettivo? Sfuggire ai radar di Activision e continuare ad agire indisturbati. Secondo un rumor, Call of Duty Modern Warfare 2 verrà svelato il due giugno con un teaser mentre il primo gameplay verrà mostrato il 9 giugno durante la cerimonia inaugurale della Summer Game Fest di Geoff Keighley.

FONTE: EG.net
Quanto è interessante?
1