Addio ai vecchi HDD: PlayStation 5 sarà equipaggiata con un prestante SSD

Addio ai vecchi HDD: PlayStation 5 sarà equipaggiata con un prestante SSD
di

Dopo aver annunciato che PS5 non uscirà nel 2019 e sarà retrocompatibile con l'intera libreria di giochi PlayStation 4, Mark Cerny di Sony ha condiviso alcune informazioni sulle specifiche tecniche della console e confermato l'abbandono dei dischi rigidi meccanici.

L'addio ai vecchi HDD sarà definitivo e riguarderà tutti i modelli di PS5: il sistema next-gen di Sony monterà infatti un SSD (con dimensioni che devono essere ancora definite) per consentire un più rapido accesso ai dati di gioco e, conseguentemente, dei caricamenti sensibilmente ridotti rispetto a quanto sperimentato nei titoli di questa generazione di console.

Secondo quanto illustrato da Cerny, il vantaggio in termini prestazionali sarà evidente: in base ai test condotti su Marvel's Spider-Man, il designer e programmatore di Sony rivela che su PlayStation 4 il caricamento dell'area di gioco di Manhattan ha richiesto all'incirca 15 secondi. Facendo girare la medesima build su un kit di sviluppo di PS5, i risultati ottenuti sono stati incredibili: il caricamento della stessa area di gioco del kolossal free roaming di Insomniac Games ha richiesto solo 0,8 secondi, e questo senza considerare il fatto che la prova è stata condotta su di un titolo retrocompatibile e non su di un gioco nativo per PS5.

FONTE: Wired
Quanto è interessante?
19