Aeon Must Die: il team di sviluppo non esiste più, è polemica per l'ultimo trailer

Aeon Must Die: il team di sviluppo non esiste più, è polemica per l'ultimo trailer
INFORMAZIONI GIOCO
di

A pochi minuti dalla fine dello State of Play è emersa una triste storia riguardante uno dei titoli indipendenti più interessanti tra quelli mostrati nel corso della serata: Aeon Must Die.

Stando ad una serie di tweet, infatti, il team di sviluppo del picchiaduro a scorrimento sarebbe stato sciolto la scorsa settimana poiché i membri della software house non ricevevano i pagamenti da diverso tempo ed erano continuamente sottoposti a crunch time. Secondo l'autore del messaggio il trailer mostrato questa sera allo State of Play è stato creato da una serie di artisti che non hanno avuto alcun contatto con gli sviluppatori e che non avrebbero ricevuto alcun compenso per il lavoro svolto, proprio come per i programmatori che si stavano occupando del gioco. A rendere il tutto ancor più grave sarebbe l'appropriazione indebita da parte del publisher della proprietà intellettuale, la quale non sarebbe più nelle mani della software house.

Insomma, nel caso in cui queste informazioni dovessero rivelarsi affidabili si tratterebbe di una situazione davvero grave e per la quale il gioco potrebbe non vedere mai la luce. A questo punto non ci resta che attendere una risposta ufficiale da parte del publisher, la quale non dovrebbe tardare ad arrivare.

Quanto è interessante?
14