Age of Empires 4: il kolossal strategico è uno spasso! Il gameplay alla prova

di

Abbiamo provato lo stress test di Age of Empires 4, e ci siamo trovati dinanzi a un titolo gigantesco, ambizioso, vasto e complesso, con un piede nel passato e uno nel futuro della serie.

In vista dell'uscita di AoE 4 prevista per il sempre più prossimo 28 ottobre su PC (con lancio immediato nel catalogo di Xbox Game Pass), lo stress test organizzato da Relic Entertainment e World's Edge ci ha dato modo di saggiare le enormi potenzialità di questo titolo e accedere a una generosa porzione dei suoi ricchi contenuti.

Le sensasioni restituiteci da questo importante stress tecnico, quindi, sono davvero buone e ci permettono di guardare con estrema fiducia all'offerta ludica finale, merito soprattutto dell'approccio scelto da Relic nell'infondere carattere e originalità all'opera ma senza riscrivere i canoni della serie. Dal grande ventaglio di Civilità tra cui scegliere alla rosa praticamente infinita di unità selezionabili e di strategie da attuare, Age of Empires 4 promette davvero di ritagliarsi un enorme spazio sia nel cuore dei patiti del genere che nell'intero panorama degli RTS competitivi.

Per saperne di più sul grande ritorno della serie strategica di Microsoft, oltre al video che campeggia a inizio articolo vi consigliamo di leggere il nostro ultimo speciale su gameplay e contenuti di Age of Empires 4 a firma di Daniele D'Orefice.

Quanto è interessante?
1