Age of Empires 4 non avrà alcun tipo di microtransazioni, promettono gli sviluppatori

Age of Empires 4 non avrà alcun tipo di microtransazioni, promettono gli sviluppatori
di

Intervenuto a Londra a margine dell'X019 FanFest, il direttore creativo di Age of Empires 4, Adam Isgreen, ha assicurato ai fan della serie strategia AoE che gli autori di Relic Entertainment non hanno la benché minima intenzione di inserire nel titolo dei contenuti acquistabili tramite microtransazioni.

"Il sistema delle microtransazioni non si concilia molto bene con i videogiochi strategici", ha esordito Isgreen prima di sottolineare come "tutto ciò che faremo nel post-lancio di AoE IV avrà a che fare, nel caso, con update gratuiti ed espansioni maggiori".

Quanto alle novità contenutistiche che riguarderanno gli altri capitoli della serie, attualmente affidati agli autori del nuovo team World's Edge interno alla galassia di sussidiarie di Xbox Game Studios, il direttore creativo di Age of Empires 4 ha affermato che "i nostri utenti più affezionati ci implorano di non aggiungere altre civiltà ai precedenti capitoli della serie, vogliono che ci dedichiamo ad altro ed è quello che intendiamo fare. Mentre sappiamo perfettamente in quale direzione vogliamo andare per supportare gli episodi precedenti, con AoE 4 ci lasceremo guidare dalla community sia per quanto riguarda i contenuti di lancio che per tutto ciò che avrà a che fare con le successive espansioni".

Il lancio di Age of Empires 4 è previsto per il 2020 su PC. Su queste pagine trovate il nostro speciale che riassume tutte le novità sul Re dei giochi strategici provenienti dall'X019 FanFest londinese.

FONTE: PCGamesN
Quanto è interessante?
6
Age of Empires IVAge of Empires IVAge of Empires IVAge of Empires IV