Age of Empires 4: lo sviluppo procede al meglio, assicura Shannon Loftis

Age of Empires 4: lo sviluppo procede al meglio, assicura Shannon Loftis
di

Con un post pubblicato sul sito ufficiale della serie, Shannon Loftis di Microsoft ci offre un resoconto dell'ultimo anno di Age of Empires, franchise capace di incassare oltre un miliardo di dollari sin dal lancio del capitolo originale risalente al lontano 1997.

Tra le aggiunte contenutistiche delle Definitive Edition del secondo e terzo capitolo, e gli incessanti lavori per terminare Age of Empires 4, gli studi di Microsoft hanno sicuramente avuto il loro bel da fare con la nota serie RTS negli ultimi 12 mesi. Loftis ha assicurato che lo sviluppo della quarta iterazione numerata della serie sta procedendo nel migliore dei modi, e che il titolo si trova in uno stato interamente giocabile. Sono tuttavia ancora necessari interventi di polishing e debugging prima che il gioco possa definirsi completo. Giungono confortanti notizie anche per quanto riguarda la bontà e l'autenticità offerta dall'esperienza ludica: "La parte migliore è che senti davvero di star giocando un titolo della serie Age of Empires", ha infatti affermato Loftis, strizzando l'occhio a tutti quei fan che vogliono tornare a provare in chiave moderna le sensazioni regalate dai passati capitoli della serie.

Gli studi di Microsoft - ci viene infine rivelato - si trovano al lavoro anche su progetti per il futuro. Verosimilmente sono già in previsione delle espansioni di Age of Empires 4, ma non è nemmeno da escludere che si stia già guardando con la coda dell'occhio ai futuri capitoli del franchise.

Quanto è interessante?
3