Aggiornati i (pazzeschi) dati di vendita di Red Dead Redemption 2, GTA 5 e Borderlands 3

Aggiornati i (pazzeschi) dati di vendita di Red Dead Redemption 2, GTA 5 e Borderlands 3
di

In occasione dell'ultima riunione con gli azionisti, Take-Two ha reso pubblici i dati di vendita aggiornati al 30 settembre 2019 di alcuni dei più importanti giochi pubblicati dalle etichette 2K Games e Rockstar Games, sue sussidiarie.

Abbiamo così scoperto che l'inarrestabile Grand Theft Auto 5 ha raggiunto quota 115 milioni di copie distribuite, in aumento di 5 milioni rispetto ai dati risalenti al 30 giugno 2019. L'open world a sfondo criminale continua a vendere ad un ritmo pazzesco, nonostante abbia più di 6 anni sul groppone. Il ben più giovane Red Dead Redemption 2 è invece arrivato a quota 26,5 milioni di copie distribuite, in aumento di 1,5 milioni rispetto al trimestre precedente. In questo caso, i dati non tengono conto della versione PC approdata sul mercato il 5 novembre, pertanto sono destinati a lievitare ulteriormente.

In poco più di due settimane di commercializzazione, 2K Games ha distribuito ben 7 milioni di copie di Borderlands 3. Il looter shooter - che si è appena aggiornato - è stato lanciato il 13 settembre e, come detto, i dati sono aggiornati al 30 settembre. Il publisher ci fa sapere che il 70% delle vendite sono state effettuate in formato digitale. NBA 2K20, invece, è a quota 6 milione di copie distribuite, in crescita rispetto ai risultati ottenuti da NBA 2K19 nello stesso lasso di tempo.

Take-Two ha inoltre riferito che nel trimestre da luglio e settembre 2019 il 50% delle vendite su console è stato effettuato in formato digitale, in aumento rispetto al 31% di share raggiunto dello stesso periodo dello scorso anno. Risultati eccellenti anche sul fronte microtransazioni, che nel trimestre preso in esame hanno fruttato oltre 317 milioni di dollari.

FONTE: GameSpot
Quanto è interessante?
14