Akira Toriyama: lavorare a Dragon Quest diventa sempre più difficile

di

Akira Toriyama è ben conosciuto, tanto in Giappone quanto in Occidente, per essere il creatore della celeberrima saga di Dragon Ball. Tuttavia, l'autore lavora da diversi anni anche alla serie di Dragon Quest e, in previsione dell'arrivo di Dragon Quest XI, ha voluto lasciare un messaggio personale ai fan della serie.

Ripercorrendo la sua carriera come character designer della serie RPG, Toryiama si è così espresso: "C'è voluto veramente poco per convincermi ad intraprender questo lavoro. 'Cosa diavolo è un gioco di ruolo?', pensai all'inizio. Sul serio, se avessi saputo che la saga sarebbe ancora andata avanti dopo 30 anni, non penso che avrei accettato il lavoro! Onestamente, credo che avrei gentilmente declinato. Disegnare personaggi per Dragon Quest è divertente, ma è anche difficile. Oggi, ci sono così tante persone impegnate nella serie, e tutti sono abili e seri in ciò che fanno, quindi non devo creare moltissimi design. Inoltre, trattandosi di una serie fantasy, devi sempre rispettare un certo setting che non puoi escludere dai tuoi lavori. Ogni volta ritorniamo allo stesso periodo, e diventa sempre più arduo.

Ma non preoccupatevi, ho accettato di fare questo lavoro con tutta la mia dedizione, e sarà lo stesso con Dragon Quest XI. Ci vorrà ancora un po' prima che il gioco venga rilasciato in tutto il mondo, ma spero che lo desideriate fortemente".

Cosa ne pensate delle dichiarazioni di Toriyama?

Quanto è interessante?
0