Allarme Coronavirus: "Andate a giocare alla PlayStation", esorta il sindaco di Bari

Allarme Coronavirus: 'Andate a giocare alla PlayStation', esorta il sindaco di Bari
di

Mentre cresce il numero di Paesi che adottano delle stringenti misure per limitare gli spostamenti "non necessari" in piena emergenza Coronavirus, il richiamo ad "andare a casa a giocare alla PlayStation" fatto ai propri concittadini dal sindaco di Bari, Antonio Decaro, sta facendo il giro del mondo.

Come giustamente sottolineato da Giuseppe Nelva di Twinfinite, il video pubblicato il 17 marzo scorso sui propri profili social dal sindaco Decaro ha immediatamente calamitato le attenzioni della stampa generalista italiana ma sta cominciando a "rimbalzare" anche sui media stranieri che lodano gli sforzi profusi dalle nostre autorità per contrastare il diffondersi del virus COVID-19.

La nota di colore a tema videoludico del filmato realizzato dal sindaco di Bari riguarda la frase "andate a giocare alla PlayStation" esclamata dallo stesso Decaro a un gruppo di ragazzi recatisi in spiaggia per godere di una giornata di Sole e disputare una partita a ping pong in barba alle disposizioni governative e, soprattutto, in spregio agli immani sacrifici compiuti dagli uomini e dalle donne del sistema sanitario nazionale che stanno affrontando questa emergenza.

Mentre iniziative come quella intrapresa dal sindaco di Bari vengono citate e prese a modello dagli altri Paesi che stanno affrontando questo difficile momento legato alla pandemia da COVID-19, la community di videogiocatori si interroga sugli effetti che potrebbe avere la riduzione di banda su PSN, Xbox Live, Nintendo Online e Steam per Coronavirus.

FONTE: Twinfinite
Quanto è interessante?
16