di

Alla vigilia delle festività natalizie, pareva inevitabile la pubblicazione di un nuovo aggiornamento sullo stato dei lavori su I Am Jesus Christ, peculiare simulatore dedicato alla figura di Gesù.

Dagli uffici di SimulaM, il team di sviluppo rende dunque noto che il suo nuovo titolo vedrà la luce nel corso del 2022. Nell'attesa del Day One, il pubblico curioso di saperne di più, avrà la possibilità di provare I Am Jesus Christ con mano. Gli autori hanno infatti annunciato l'organizzazione di un primo Beta Test, che vedrà protagonista la versione Alpha del gioco. Per iscriversi alla sessione, è sufficiente compilare l'apposito form dalla pagina Steam dell'Indie. I primi 250 giocatori a fare domanda avranno garantito l'accesso alla Beta, mentre gli altri dovranno attendere la seconda sessione, in programma appena prima di Natale.

Dopo averci presentato i 40 giorni nel Deserto di I Am Jesus Christ, SimulaM offre ora un nuovo scorcio sul mondo del simulatore. In particolare, tramite il video diario che trovate in apertura a questa news, gli sviluppatori mostrano la prima versione di Gerusalemme. Ricordiamo che il gioco è attualmente work in progress e che SimulaM sta plasmando il titolo utilizzando il nuovo Unreal Engine 5, con I Am Jesus Christ che supporterà Lumen.

FONTE: Twinfinite
Quanto è interessante?
2