Esport

Animal Crossing: i 100 Thieves lanciano la collezione d'abbigliamento virtuale

Animal Crossing: i 100 Thieves lanciano la collezione d'abbigliamento virtuale
di

I 100 Thieves hanno pubblicato la loro intera collezione di abbigliamento in Animal Crossing: New Horizons. La famosa organizzazione fondata da Nadeshot, di cui è co-proprietario Drake, ha deciso di regalare ai giocatori e ai fan codici attraverso cui scaricare i capi d'abbigliamento (virtuale) con cui personalizzare il proprio alter ego.

Un'iniziativa che non può che far enormemente piacere, visto che i capi d'abbigliamento possono essere scaricati gratuitamente riscattando i codici che vedete in calce alla news. Il link vi rimanderà al materiale, condiviso attraverso una cartella di Google Drive.

L'intento ufficiale dell'organizzazione è quello di ringraziare i fan per il grande sostegno ricevuto nel corso degli anni. Come gesto di gratitudine, gli appassionati possono quindi personalizzare i loro personaggi in Animal Crossing. La collezione comprende le linee d'abbigliamento dell'organizzazione dal 2018 a oggi. L'iconica divisa da baseball è presente, così come la loro più recente collezione denominata “Numbers”.

Le potenzialità di un'iniziativa del genere, sotto il profilo del crudo marketing, sono infinite: pubblicità assicurata, a modico prezzo; raggiungimento di un pubblico vastissimo (e giovanissimo); fidelizzazione e creazione della consapevolezza del marchio.

I 100 Thieves si sono avvalsi del lavoro di due creatori, i quali hanno progettato i prodotti che vedete. Uno di loro ha condiviso le creazioni con i follower su Twitter, indossando personalmente l'abbigliamento brandizzato, altra abile mossa di marketing.

La collezione digitale dei 100 Thieves è un modo alternativo di godersi i loro capi d'abbigliamento senza spendere denaro sonante per acquistarlo nella vita reale; d'altro canto come dicevamo per i 100 Thieves è anche un modo innovativo e furbo per pubblicizzare il proprio prodotto creando facilmente brand awareness.

Quanto è interessante?
4
Animal Crossing: i 100 Thieves lanciano la collezione d'abbigliamento virtuale