Animal Crossing

Animal Crossing New Horizons è solo per Nintendo Switch?

Animal Crossing New Horizons è solo per Nintendo Switch?
di

Ad ormai quasi un anno dalla sua uscita sul mercato e dopo aver piazzato decine di milioni di copie in tutto il mondo, Animal Crossing New Horizons, riesce ancora a macinare vendite record, riuscendo spesso a mantenere il primo posto delle classifiche di vendita settimanali nonostante le nuove uscite.

Questo enorme successo commerciale di Animal Crossing ha inevitabilmente contribuito a trainare le vendite di Nintendo Switch, perché in effetti il gioco è un’esclusiva della console ibrida di Nintendo, e non può essere quindi giocato su nessun’altra piattaforma, né su console né su PC.

Per poter giocare ad Animal Crossing New Horizons dovrete quindi procurarvi una Switch, oppure farvene prestare una da un amico e iniziare una nuova partita con un profilo utente diverso da quello del proprietario: in questo secondo caso, vi ritroverete con il vostro personaggio sulla sua stessa isola, e potrete quindi giocare in cooperativa locale e collaborare per recuperare le risorse che vi servono e costruire nuovi oggetti per abbellire e personalizzare la vostra isola.

In alternativa, esistono alcuni giochi disponibili su altre piattaforme che si basano su una struttura di gioco più o meno simile a quella di Animal Crossing, e che potrebbero essere quindi dei validi sostituti. Quello che salta di più all’occhio è sicuramente Animal Crossing Pocket Camp, ovvero una versione gratuita per dispositivi mobile con sistema operativo Android e iOS: questo gioco è sostanzialmente una versione con funzioni ridotte di Animal Crossing, ma tutte le caratteristiche principali della serie, come l’interazione con gli altri personaggi e la personalizzazione del proprio alter-ego e dell’ambiente, sono comunque presenti.

Quanto è interessante?
6