Animal Crossing non è adatto per smartphone e tablet

di

Katsuya Eguchi, creatore di Animal Crossing, ha dichiarato in una recente intervista di essere già al lavoro su nuovo episodio della serie, escludendo però l'arrivo del gioco su smartphone e tablet. Le meccaniche alla base del titolo potrebbero essere facilmente adattate per funzionare bene su questi dispositivi, tuttavia la mancanza di un sistema di controllo basato su tasti fisici rende tutto estremamente difficoltoso. Eguchi conferma la natura "portatile" di Animal Crossing ma per apprezzare al massimo la libertà di movimento è assolutamente necessario una levetta analogica, il joypad virtuale non potrebbe mai regalare le stesse sensazioni. Allo stesso tempo il producer sembra escludere una versione casalinga di Animal Crossing, sebbene non ci siano ancora certezze riguardo la piattaforma che ospiterà il nuovo capitolo del franchise.

FONTE: Shacknews
Quanto è interessante?
0