Animal Crossing e Nookazon: l'Amazon di New Horizons è realtà, ma attenti alle truffe

Animal Crossing e Nookazon: l'Amazon di New Horizons è realtà, ma attenti alle truffe
di

I laboriosi abitanti delle isole di Animal Crossing: New Horizons non solo sono attivissimi all'interno del titolo, ma non mancano di dare vita a inaspettate creazioni anche al di fuori dei suoi confini.

Vi avevamo già parlato della compravendita di abitanti di New Horizons e dello sviluppo di altri mercati paralleli volti a favorire lo scambio di risorse tra i membri della community del nuovo Animal Crossing. Tra gli esempi più imponenti di creazioni elaborate dai fan, la medaglia d'oro tocca probabilmente a Nookazon, una sorta di "Amazon" a tema Animal Crossing: New Horizons.

All'interno del portale è possibile effettuare scambi legati alla più disparata selezione di oggetti: si spazia dai fossili ai fiori, fino a strumenti, poster frutti...e abitanti! Dopo aver creato un account, gli utenti possono cimentarsi nella ricerca degli item desiderati, in un sistema che sfrutta Discord come principale sistema di comunicazione. Il mercato è aperto a tutti ed è dunque buona norma realizzarvi transazioni con le dovute precauzioni per evitare spiacevoli truffe. Un utile strumento per verificare l'attendibilità di un venditore è ad esempio il controllo dei feedback che lo riguardano. Il prezzo di vendita di un item può a sua volta essere un ulteriore indicatore: una richiesta troppo bassa o molto più alta del prezzo medio per quel determinato oggetto potrebbe essere un segnale di potenziale rischio.

Insomma, gli abitanti delle isole di New Horizons sembrano divertirsi nel cimentarsi in molteplici esperimenti ed il gioco è ormai un vero e proprio fenomeno, tanto che la stessa Nintendo si è sorpresa del successo di Animal Crossing!

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
4