Animal Crossing, Persona, Metal Gear e...Phil Spencer: il Giappone 'superpotenza creativa'

Animal Crossing, Persona, Metal Gear e...Phil Spencer: il Giappone 'superpotenza creativa'
di

L'edizione 2020 del Tokyo Game Show, quest'anno declinato in soli appuntamenti digitali, si è aperto con una diretta streaming condotta dalla casa di Redmond.

Nel corso di quest'ultima, come anticipato da tempo, non hanno trovato spazio novità legate alla next gen o ad eventuali ulteriori acquisizioni Microsoft pronte a fare seguito all'annuncio dell'accordo con Zenimax e del conseguente ingresso di Bethesda negli Xbox Game Studios. Phil Spencer, responsabile della divisione Xbox, ha invece colto l'occasione per celebrare l'universo videoludico giapponese.

"Il Giappone è una superpotenza creativa in questa industria, - ha esordito il dirigente verdecrociato - con personaggi iconici e giochi che sono pietre miliari nel percorso videoludico di centinaia di milioni di giocatori in tutto il mondo. Yakuza, Metal Gear, Biohazard, Persona, Dragon Quest, Final Fantasy ed ancora più recentemente il fenomeno di Animal Crossing. [...] Il Giappone e i suoi creativi hanno dato vita a così tanta di quella magia che ci aspettiamo quando è il momento di avviare un gioco. Una cultura e una community che hanno avuto una profonda influenza sul gaming in tutto il mondo, su qualsiasi schermo, suoi fan Xbox e sui nostri team".

Insomma, Phil Spencer non ha esitato nell'evidenziare il proprio apprezzamento per le software house nipponiche!

Quanto è interessante?
7