di

In occasione del Google Stadia Connect che anticipa l'E3 2019, gli sviluppatori di Bungie hanno confermato i rumor e annunciato ufficialmente Destiny 2: Shadowkeep, l'espansione che inaugurerà l'Anno 3 dell'iconico FPS sci-fi.

Accompagnato dalla voce preoccupata di Eris Morn, il primo video che presenta Shadowkeep ci porta sulla Luna per coinvolgerci in una nuova battaglia da combattere contro le forze dell'Alveare, rintanatesi all'interno di una gigantesca cittadella e desiderose di lanciare l'attacco finale al Viaggiatore e agli abitanti dell'ultima città della Terra.

La commercializzazione di Destiny 2: Shadowkeep avverrà alla fine del 2019 su PC, PlayStation 4, Xbox One e, naturalmente, su Google Stadia. Gli utenti del nuovo servizio in cloud gaming del colosso tecnologico di Mountain View potranno ottenere Shadowkeep con Destiny 2: The Collection, una versione che comprenderà tutte le espansioni già disponibili sulle precedenti versioni, ivi compresi I Rinnegati e i DLC legati al Pass Annuale. Su queste pagine trovate anche i requisiti tecnici di Google Stadia per accedere al servizio in game streaming alle risoluzioni di 720p, 1080p e 4K in 60fps.

Quanto è interessante?
4