di

Mentre i giocatori sono impegnati con l'Open Demo di Anthem, Digital Foundry ha pubblicato una video comparativa che mette a confronto le versioni PlayStation 4 Pro e Xbox One X della nuova produzione di BioWare.

Stando a quanto riferito dalla redazione inglese, le due edizioni appaiono molto simili dal punto di vista visivo e, in modalità 4K, girano ad una risoluzione interna di circa 1800p, upscalata per poter raggiunger l'output in Ultra HD. Le cose si fanno ancor più interessanti sul versante framerate. Su PlayStation 4 Pro è sbloccato e oscilla tra i 26/27fps a i 33/34fps. Su Xbox One X il limite massimo raggiungibile è 30fps, ma i cali verso il basso sono ben più frequenti e consistenti rispetto alla controparte di Sony.

Su PlayStation 4 Pro è inoltre possibile forzare l'uscita a 1080p agendo nelle impostazioni della console. Così facendo, il framerate migliora molto permettendo al titolo di superare ampiamente la soglia dei 40fps e, in molti momenti, di spingersi oltre i 50fps.

Giudicate voi stessi guardando la video comparativa allegata in cima alla notizia. Tenete presente, in ogni caso, che si tratta di un confronto preliminare condotto su una build pre-lancio, pertanto non è escluso che la situazione possa migliorare su entrambe le console nelle prossime settimane. L'uscita di Anthem, ricordiamo, è fissata per il 22 febbraio su PlayStation 4, Xbox One X e PC.

Quanto è interessante?
6