Un'app di auto-aiuto accusata di aver plagiato Gris

Un'app di auto-aiuto accusata di aver plagiato Gris
di

Devolver Digital ha pubblicato su Twitter un'accusa di plagio nei confronti di The Fabulous. Si tratta di un'applicazione di auto-aiuto, che traccia le abitudini delle persone e cerca di convincerle a mollare quelle negative, le cui animazioni sembrano in effetti prese di peso da quelle di Gris.

Gris è un platform in cui il giocatore interpreta una ragazza che deve attraversare un mondo che altro non è che una metafora della sua psiche. Nel suo viaggio, i cambiamenti vengono espressi attraverso il suo vestito, che le offre nuove abilità per muoversi all'interno di quel mondo. Con l'evolversi della storia, Gris crescerà emotivamente e vedrà il mondo con occhi diversi, rivelando nuovi percorsi da esplorare utilizzando le sue nuove abilità. Per approfondire, potete leggere la nostra recensione di Gris.

Fabulous è accusata di aver praticamente utilizzato le stesse animazioni del gioco, e guardando il video comparativo mostrato da Devolver su Twitter, le somiglianze sono in effetti innegabili.

Il CEO dell'azienda, Sami Ben Hassine, ha bollato come "involontarie" tutte le similitudini, dichiarando di star lavorando con Devolver Digital per risolvere la situazione: "Fabulous ha come missione quella di aiutare le persone a vivere una vita più salutare, e abbiamo iniziato questo percorso cinque anni fa. Fin dall'inizio, essendo gamer noi stessi, siamo stati ispirati da titoli come Journey, Monument Valley e libri come Il Piccolo Principe, o L'Alchimista, per creare il nostro universo".

Staremo a vedere l'evolversi della situazione. Gris è disponibile su iOS, Nintendo Switch e PC.

FONTE: VG247
Quanto è interessante?
4