Apple: centinaia di milioni di dollari di incentivi per supportare Arcade?

Apple: centinaia di milioni di dollari di incentivi per supportare Arcade?
di

In base ai giornalisti del Financial Times e alle voci di corridoio raccolte da una loro fonte anonima, i vertici di Apple avrebbero intenzione di spendere non meno di 500 milioni di dollari per supportare attivamente il progetto di Apple Arcade.

Le fonti dell'autorevole testata statunitense affermano che il colosso di Cupertino si sia già attivato per incentivare gli sviluppatori più talentuosi e le software house più affermate con accordi incredibilmente vantaggiosi: i rumor li quantificano in "diversi milioni di dollari per ogni singolo gioco".

I termini dell'accordo sarebbero diversi e comprenderebbero, ad esempio, la pubblicazione su sistemi iOS in esclusiva temporale e delle formule "alla Xbox Game Pass", con incentivi e benefit crescenti per le aziende che scelgono di abbracciare questa formula e decidono, così facendo, di concedere in esclusiva i propri titoli ad Apple per integrarli sin dal lancio nella già ricca ludoteca del servizio in abbonamento di Apple Arcade.

Se le indiscrezioni riguardanti questa strategia commerciale particolarmente aggressiva dovessero risultare veritiere, allora il progetto di Apple Arcade potrebbe davvero diventare il più acerrimo avversario di PS Now, Game Pass e Google Stadia, come sottolinea giustamente Giuseppe Carrabba nel nostro speciale su Apple Arcade realizzato a margine della presentazione del nuovo servizio che debutterà questo autunno in 150 Paesi (Italia inclusa).

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
3