In arrivo un nuovo visore Oculus entro il 2021: il report di Bloomberg

In arrivo un nuovo visore Oculus entro il 2021: il report di Bloomberg
di

Recentemente, il mondo della Realtà Virtuale è stato protagonista del debutto di un nuovo grande rappresentante nell'ambito software: il team di casa Valve ha infatti portato sul mercato Half-Life: Alyx, accolto con entusiasmo da critica e pubblica.

Sembra tuttavia che stia proseguendo a pieno ritmo anche l'attività di sviluppo di nuovo hardware dedicato. A offrire un ulteriore tassello nel mosaico dei dispositivi VR potrebbe essere Oculus, almeno stando a quanto riferito da Bloomberg. Citando proprie fonti, la testata rivela infatti che un nuovo visore è in via di sviluppo presso la Compagnia. Quest'ultimo dovrebbe esordire entro la fine del 2020, ma i piani potrebbero subire qualche ritardo a causa delle difficoltà produttive legate alla pandemia di Coronavirus.

Sempre secondo quanto riferito da Bloomberg, il nuovo Oculus dovrebbe supportare le funzioni Oculus Link, già disponibili per Oculus Quest. Tra le novità cercate dal team di sviluppatori del nuovo hardware figurerebbe la possibilità di rendere più leggero il visore VR e di incrementare i valori di refresh rate, così da ridurre il possibile insorgere di effetti di motion sickness. Le fonti indicano inoltre come in sviluppo anche una nuova tipologia di controller, che dovrebbero risultare compatibili anche con i precedenti modelli di Oculus.

Ovviamente, trattandosi di un report, al momento non vi è nulla di ufficiale o confermato, e sarà dunque necessario attendere eventuali smentite o conferme da parte di Oculus. Nel frattempo, il mondo della Realtà Virtuale è in fermento anche in seguito al diffondersi di nuovi rumor su PlayStation VR 2.

FONTE: USGamer
Quanto è interessante?
4