Aspettando Marvel's Wolverine: ve lo ricordate il gioco di X-Men Le Origini?

di

Nell'impaziente attesa del kolossal PS5 Marvel's Wolverine di Insomniac Games, vi sblocchiamo un ricordo andando alla riscoperta di X-Men le Origini, violentissimo action del 2009 con protagonista il guerriero di adamantio.

Sviluppata da Raven Software sotto l'egida di Activision e Marvel, la trasposizione interattiva del controverso film con Hugh Jackman ha sopperito alle proverbiali mancanze ludiche e narrative dei tie-in del periodo (e non solo) con tonnellate di violenza e "peccaminoso piacere", per dirla come i colleghi di IGN America.

L'approccio al combat system ispirato a mostri sacri come God of War e Devil May Cry ha fatto il resto, garantendo all'opera di ritagliarsi un piccolo ma importante spazio nel cuore e nella mente dei tanti fan di Wolverine desiderosi di indossare i suoi panni per fronteggiare le minacce incontrate nel kolossal hollywoodiano della Casa delle Idee.

Per approfondire ulteriormente la conoscenza di questo tie-in videoludico, il buon Giuseppe Carrabba ci porta nella giungla dei ricordi di X-Men Le Origini con uno speciale ricco di spunti di riflessione e di aneddoti sull'action che tante gioie ha regalato ai patiti del genere su PC, Xbox 360, PS3 e Wii nel 2009.

Quanto è interessante?
2