Aspettando Nioh 3, tra Cina e mitologia Celtica: parla il Director di Nioh 2

Aspettando Nioh 3, tra Cina e mitologia Celtica: parla il Director di Nioh 2
di

Mentre l'ultimo aggiornamento ha introdotto nuove missioni e Photo Mode in Nioh 2, sembra che la community creatasi attorno al franchise di Team Ninja sia già pronta a guardare al futuro.

Nel corso di un appuntamento streaming al quale ha preso parte anche Fumihiko Yasuda, Director di Nioh 2, sono infatti giunte le prime domande legate ad un possibile Nioh 3. In particolare, è stato chiesto all'autore videoludico se gli piacerebbe spostare il focus sull'Europa per tornare a dedicarsi a William oppure spostarsi in quel della Cina, nel periodo storico detto "dei Tre Regni" (220-280 d.C.).

"Vediamo...mi sembra che abbiamo coperto ogni evento che viene in genere trattato parlando di periodo Sengoku, e abbiamo anche il destino di William... - ha esordito Yasuda - Personalmente, mi interessano molto le leggende e la mitologia celtica ed irlandese, quindi desidero fare un gioco con queste tematiche, e, senza dubbio, anche un gioco legato al periodo dei Tre Regni sarebbe interessante". Discutendo nuovamente dell'Era Sengoku giapponese, il Director ha inoltre affermato di nutrire un certo interesse anche per lo Shinsegumi. Si tratta di una speciale forza di difesa dello Shogunato che si affermò nel tardo periodo Tokugawa, incaricata di proteggere i rappresentanti del governo militare di stanza a Kyoto.

Quale sarà il prossimo progetto di Yasuda? Preferireste Nioh 3 o una nuova IP? In attesa di scoprire i piani di Team Ninja, vi segnaliamo che sulle pagine di Everyeye trovate molti dettagli miti e leggende dietro gli Yokai di Nioh 2.

FONTE: Siliconera
Quanto è interessante?
8