Aspettando The Last of Us Part 2: tutti i nemici del gioco Naughty Dog

di

Mancano meno di due settimane al ritorno di Ellie e Joel, e ci sembra doveroso prepararsi a dovere. In attesa di The Last of Us Part 2, e prima di fronteggiare le nuove amenità create dai ragazzi di Naughty Dog, abbiamo ben pensato di dedicare una retrospettiva a tutti gli infetti e i mostri che ci hanno terrorizzato nel nostro primo viaggio.

I mostri di Naughty Dog sono molto diversi dagli zombie convenzionali, sia per le mutazioni legate all'infezione fungina del Cordyceps, sia per le inusuali capacità offensive. Le varie classi rappresentano i differenti stadi della malattia, a partire dai Runner. Del tutto privi di ragione, alcuni di questi attaccano a vista le prede sane, mentre altri, nei quali il decorso dell'infezione spinge la coscienza verso l'oblio, esitano più del dovuto. Subito dopo vengono gli Stalker, che s'intravedono in poche occasioni, come nel seminterrato di un hotel a Pittsburgh e nel DLC Left Behind. Questi si muovono in silenzio nel buio, poiché sono privi di vista a causa della crescita incontrollata del fungo sul capo. Si avvicinano di soppiatto e sono altamente pericolosi.

Gli altri stadi sono rappresentati dai Clicker - senza dubbio il nemico più caratteristico della produzione - e dai Bloater. Questi, però, ve li lasciamo riscoprire nel Video Speciale allegato in cima a questa notizia, oppure nell'approfondimento sui nemici di The Last of Us curato dal nostro Giuseppe Carrabba. The LAst of Us Part 2 verrà lanciato il 19 giugno su PlayStation 4 e PS4 Pro.

Quanto è interessante?
9