Assassin's Creed finalmente in Giappone: svelato Codename Red, nuovo RPG open world

Assassin's Creed finalmente in Giappone: svelato Codename Red, nuovo RPG open world
di

Dopo anni di speranze e richieste, i fan di Assassin's Creed saranno finalmente accontentati: Ubisoft ha appena annunciato Codename Red, nuovo titolo di punta del franchise ambientato nel Giappone Feudale.

Il brevissimo trailer di presentazione non svela nulla del gameplay, ma con il suo tramonto di sangue e il panorama spiccatamente nipponico riesce perfettamente a calarci nell'atmosfera del setting più bramato dagli appassionati, quello del Giappone Feudale, che per l'occasione sarà dotato di un "tocco di fantasy in salsa Shinobi".

Codename Red è stato descritto come il "prossimo titolo di punta premium" del franchise di Assassin's Creed nonché come il successivo step evolutivo dell'esperienza open-world RPG che si è già trovata al centro degli ultimi episodi della serie. Il gioco si trova attualmente in sviluppo presso Ubisoft Québec, lo stesso studio di Assassin's Creed Odyssey, sotto la guida del Direttore Creativo Jonathan Dumont, che ha scritto, oltre al già citato Odyssey, anche Immortals Fenyx Rising.

Ubisoft non ha fornito una finestra di lancio precisa, ma l'impressione è che Codename Red vedrà la luce dopo il 2023, un'annata che come abbiamo visto in precedenza sarà occupata da Assassin's Creed Mirage. La casa francese ha inoltre fatto sapere che Codename Red sarà accessibile mediante Assassin's Creed Infinity, un hub che in futuro avrà il compito di connettere tutti i giochi e le esperienze della serie. Al suo interno troverà posto anche Codename Hexe, un altro episodio della serie fresco di annuncio e destinato ad uscire dopo Red.

Quanto è interessante?
6