Assassin's Creed: dove si trova la tomba di Ezio Auditore?

Assassin's Creed: dove si trova la tomba di Ezio Auditore?
di

Ezio Auditore da Firenze è ancora oggi riconosciuto come il protagonista più iconico e carismatico dell'intera serie di Assassin's Creed, grazie ad una caratterizzazione del personaggio azzeccata e ad altri elementi iconici: sapete ad esempio chi ha inventato la Lama Celata di Assassin's Creed?

Le sue avventure iniziano in Assassin's Creed II e terminano due capitoli più tardi, con Assassin's Creed Revelations. Nel corso della saga il giocatore può seguire le vicende di Ezio dalla sua nascita fino alla sua morte (raccontata nel mediometraggio Assassin's Creed: Embers), avvenuta secondo la narrazione canonica della serie nel 1524, dopo essere tornato a Firenze con la moglie e i due figli.

Nonostante le moltissime informazioni che abbiamo sulla vita e le avventure di Ezio Auditore, raccontate anche tramite libri e fumetti, i dettagli sulla sua morte e su ciò che accadde successivamente sono molto più fumosi e difficili da reperire, e non è mai stato specificato in quale luogo venne sepolto il corpo di quello che è a tutti gli effetti uno degli Assassini più famosi di sempre.

Possiamo però dedurre che la tomba di Ezio si trovi nella sua villa in campagna, nella quale ha trascorso gli ultimi anni della sua esistenza, e non all'interno della cripta della famiglia Auditore a Monteriggioni. Una prova di questo viene dal fatto che in Assassin's Creed Brotherhood, quando Desmond Miles e i suoi compagni accedono alla cripta, non vi è apparentemente alcuna traccia di una tomba dell'iconico protagonista che, fosse presente, sarebbe stata molto probabilmente messa in risalto rispetto a tutte le altre.

A proposito del franchise di Ubisoft, sapete che cosa significa il motto 'nulla è reale, tutto è lecito' in Assassin's Creed?

Quanto è interessante?
5