di

Dopo essere stata al centro di un progetto legato alla ricostruzione in VR di Notre Dame, Assassin's Creed Unity abbraccia la nextgen con le mod PC che introducono l'illuminazione Ray Tracing e spingono la risoluzione fino agli 8K.

L'artefice di questo esperimento videoludico è lo youtuber "Beyond the Hype": il creatore di contenuti ha sfruttato la mostruosa potenza computazionale del suo PC gaming spinto da una GPU NVIDIA RTX 3090 per elevare il comparto grafico di AC Unity con l'ausilio degli ultimi tool ReShade.

Il collage di scene di gameplay confezionato dallo youtuber ci immerge nelle atmosfere della Parigi rivoluzionaria del kolossal a mondo aperto lanciato nell'ormai lontano 2014 da Ubisoft Montreal e, grazie alle mod più aggiornate per l'illuminazione in tempo reale, riesce a nascondere in maniera egregia i sette anni trascorsi dalla sua uscita.

Per rimanere in tema, ricordiamo a chi ci segue che nei mesi scorsi anche un altro sviluppatore amatoriale, attingendo alla potenza del proprio PC gaming di fascia alta, ha realizzato un video 4K di Assassin's Creed Unity che mostra le ipotetiche migliorie grafiche di una remaster per PlayStation 5 e Xbox Series X con tanto di effetti Ray Tracing.

Quanto è interessante?
3