Assassin's Creed Valhalla e l'alternanza tra Eivor uomo e donna: nuovi dettagli da Ubisoft

Assassin's Creed Valhalla e l'alternanza tra Eivor uomo e donna: nuovi dettagli da Ubisoft
di

Dopo aver mostrato il primo gameplay di Assassin's Creed Valhalla, i rappresentanti di Ubisoft forniscono dei chiarimenti sulle possibilità, per l'utente, di alternare le versioni maschile e femminile del protagonista Eivor durante l'epopea vichinga da vivere nell'Anglia medievale.

Oltre all'evento Ubisoft Forward andato in scena la sera del 12 luglio, il colosso videoludico francese ha permesso alla stampa di settore di cimentarsi con una demo del kolossal action RPG; a tal proposito, qui trovate il resoconto di Francesco Fossetti della nostra prova di Assassin's Creed Valhalla dopo tre ore di gameplay.

Come segnalato dalla redazione di ComicBook, in questa anteprima è emerso un importante elemento dell'esperienza ludica di AC Valhalla: nel corso dell'avventura, i giocatori potranno scegliere in qualsiasi momento di passare dalla versione maschile a quella femminile di Eivor, e viceversa.

Dopo la già annunciata parità di genere nel combat system di Assassin's Creed Valhalla, arriva perciò la conferma dell'opzione che consentirà agli utenti di interpretare Eivor uomo o donna senza alcuna preclusione di sorta. Stando alle anteprime pubblicate dopo lo show digitale del 12 luglio, il sistema per il "cambio veloce di genere" avverrà tramite l'Animus si premurerà di cambiare sia l'aspetto che la voce di Eivor. Il sistema in questione, quindi, sarà accessibile sin dal lancio di Assassin's Creed Valhalla, previsto per il 17 novembre su PC, PS4, Xbox One e Google Stadia, così come su PS5 e Xbox Series X in coincidenza della commercializzazione delle due console di prossima generazione.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
11