Assassin's Creed Valhalla: Lama Celata al contrario. Ecco perché!

di

Dopo i mille dubbi sollevati dalla community sull'utilizzo della Lama Celata al contrario di Eivor nel video di annuncio di Assassin's Creed Valhalla, gli autori di Ubisoft sono intervenuti per rivelare il motivo di questa scelta.

Riallacciandosi alle domande postegli dagli appassionati, gli sviluppatori del colosso videoludico francese hanno provato a fare chiarezza attraverso un'intervista concessa da Darby McDevitt a GameSpot.

A detta del Narrative Director di Ubisoft Montreal, quella di modificare la posizione della Lama Celata sull'avambraccio dell'eroe di AC Valhalla è stata una scelta deliberata. Dietro a questa importante modifica di gameplay c'è infatti la necessità, per gli autori canadesi, di rispettare la tradizione vichinga e il codice d'onore dei suoi fieri guerrieri, per i quali era davvero importante farsi notare in battaglia nell'atto di uccidere i propri nemici.

A detta di McDevitt, oltretutto, in quel particolare contesto storico chi riceveva un'accusa di omicidio poteva scampare alla pena dimostrando di aver reagito platealmente a un'offesa subita, da qui l'importanza di non nascondere un'arma tanto letale come la Lama Celata. Per questo motivo, secondo il direttore della narrazione del prossimo capitolo di Assassin's Creed, la scelta di rendere visibile la Lama Celata è un'estensione del concetto di onore che permeava la turbolenta vita dei popoli del nord e dei suoi guerrieri.

Prima di lasciarvi al nostro ultimo video approfondimento che illustra proprio questo aspetto dell'esperienza ludica del kolossal a mondo aperto di Ubisoft, vi ricordiamo che Assassin's Creed Valhalla è previsto al lancio per fine anno su PC, PS4, Xbox One e Google Stadia. In virtù della sua natura crossgen, Assassin's Creed Valhalla arriverà anche su PS5 e Xbox Series X.

Quanto è interessante?
5