Assassin's Creed Valhalla: risolto un bug che impediva di completare una quest

Assassin's Creed Valhalla: risolto un bug che impediva di completare una quest
di

Assassin's Creed Valhalla è un gioco estremamente vasto e complesso, e per questo motivo è arrivato sul mercato con molti bug che l'affliggono. Uno dei più gravi in assoluto, per fortuna, è stato appena risolto.

Il bug in questione impediva ai giocatori di avanzare nella missione "Questioni di famiglia - La consolazione di una veggente", causando quindi un vero e proprio blocco della progressione nella campagna. Dopo le numerose segnalazioni, Ubisoft è riuscita a rintracciare l'origine del problema e a risolverlo una volta per tutte mediante una patch server-side che verrà applicata automaticamente a tutti quanti al riavvio del gioco, purché sia connesso ad internet. Ubisoft consiglia di proseguire e terminare la quest immediatamente dopo il caricamento del salvataggio, in modo da essere sicuri che il problema non si presenti più.

Qualcuno tra voi aveva riscontrato questo problema? Assassin's Creed Valhalla, ricordiamo, è disponibile su PlayStation 4, Xbox One, Xbox Series X|S, PC e Google Stadia. Su PlayStation 5 arriverà il 19 novembre, giusto in tempo per il lancio della console next-gen. Intanto, nel Regno Unito è riuscito a battere Call of Duty Black Ops Cold War e Spider-Man Miles Morales per quanto concerne le vendite.

Quanto è interessante?
3