Ataribox utilizzerà i processori custom AMD con tecnologia Radeon Graphics

INFORMAZIONI GIOCO
di

Con un comunicato ufficiale, Atari ha confermato di aver scelto i processori custom AMD con tecnologia Radeon Graphics per la sua retroconsole Ataribox.

Siamo lieti che Atari abbia scelto un nostro processore personalizzato con tecnologia Radeon Graphics”, ha dichiarato un portavoce di AMD. “Questo annuncio conferma la posizione di leadership di AMD nel settore del gaming su console, tanto nei processori quanto nelle tecnologie grafiche”. La collaborazione con Atari si aggiunge infatti a quelle con Microsoft e Sony, che hanno già scelto le tecnologie AMD per le loro console più recenti.

Ataribox girerà su sistema operativo Linux, e presenterà un'interfaccia utente personalizzata di facile utilizzo. Come spiega Atari, questo permetterà alla retroconsole di andare oltre il gaming, offrendo un'esperienza completa e portando streaming, applicazioni, musica, browsing, e molto altro. Il sistema operativo Linux sarà accessibile e customizzabile dall'utente, e permetterà di importare giochi acquistati su altre piattaforme (se compatibili con hardware e OS).

Ataribox arriverà quest'autunno su Indiegogo, e dovrebbe essere distribuita a partire dalla primavera 2018 ad un prezzo compreso tra i 249 e i 299 dollari (a seconda delle edizioni specifiche e delle configurazioni di memoria). In basso, potete dare uno sguardo a delle nuove immagini mostrate oggi da Atari.

Quanto è interessante?
4
Ataribox utilizzerà i processori custom AMD con tecnologia Radeon Graphics