Atomic Heart, il publisher spera in un successo: Focus dopo A Plague Tale e Evil West

Atomic Heart, il publisher spera in un successo: Focus dopo A Plague Tale e Evil West
di

Nel presentare i risultati finanziari raggiunti con il terzo trimestre dell'anno fiscale 2022/2023, i vertici di Focus Home Interactive si sono dichiarati soddisfatti, grazie al raggiungimento di risultati superiori alle previsioni.

Con entrate pari a 76,1 milioni di dollari, l'azienda videoludica ha celebrato un netto miglioramento degli affari rispetto all'anno fiscale precedente. Complice anche una buona stagione natalizia, Focus Home mette infatti a segno una crescita del 105% rispetto a quanto totalizzato nel terzo trimestre dell'anno fiscale 2021/2022.

A trainare il raggiungimento di risultati così rosei, sono stati principalmente due titoli editi dal publisher: A Plague Tale: Requiem e Evil West, pubblicati rispettivamente il 18 ottobre e il 22 novembre 2022. A supportare il bilancio di Focus Home Interactive hanno inoltre contribuito titoli proposti nei mesi precedenti e ampliati in autunno con la pubblicazione di DLC e contenuti aggiuntivi. Complessivamente, i primi nove mesi dell'anno fiscale 2022/2023 hanno portato nelle casse del publisher 141,6 milioni di euro, con una crescita annuale del 16%.

Al momento, Focus Home guarda con ottimismo al quarto e ultimo trimestre, che ospiterà il lancio dell'atteso Atomic Heart. Lo shooter sci-fi di Mundfish, lo ricordiamo, sarà pubblicato il prossimo 21 febbraio 2023 e godrà di un debutto al Day One nel catalogo di Xbox Game Pass. Di recente, abbiamo avuto l'opportunità di testare con mano l'avventura: vi abbiamo raccontato l'esperienza nella nostra prova di Atomic Heart.

Quanto è interessante?
2