di

Incuranti delle indiscrezioni su Atomic Heart tra crunch e caos di sviluppo, i ragazzi del team Mundfish riguadagnano le pagine di IGN.com per mostrare i robot post-sovietici di Facility 3826, l'installazione militare e scientifica da esplorare nel loro prossimo FPS ruolistico.

Il filmato ci aiuta a fare luce sulla storia di questa versione alternativa dell'Unione Sovietica che, abbandonato il proprio programma atomico, indirizzerà gran parte delle risorse economiche nello sviluppo cibernetico e nella creazione di automi senzienti.

Sempre attraverso il nuovo filmato ci viene descritto il maggiore P-3, all'anagrafe Sergey Nechaev: gli utenti dovranno indossare i suoi panni per esplorare i settori della struttura 3826 e scoprire le cause della rivolta robotica contro i propri creatori. L'intenzione dichiarata di Mundfish è quella di immergerci in un'utopia futuristica che, col passare delle ore di gioco, acquisisca toni sempre più sinistri in funzione delle scoperte compiute da P-3.

Prima di lasciarvi al video, e alle nuove immagini ingame pubblicate da Mundfish, vi ricordiamo che Atomic Heart sarà disponibile dal 21 febbraio su PC, PS4, Xbox One, PlayStation 5, Xbox Series X/S e nel catalogo degli abbonati a Xbox e PC Game Pass. Qualora ve lo foste perso, qui trovate il nostro speciale su Atomic Heart tra robot e guerra fredda.

Quanto è interessante?
5
Atomic HeartAtomic HeartAtomic HeartAtomic Heart