Attacchi DDOS contro avversari online: la "furbata" di un giocatore di Mortal Kombat 11

Attacchi DDOS contro avversari online: la 'furbata' di un giocatore di Mortal Kombat 11
di

La nuova frontiera degli imbroglioni online è quella degli attacchi DDOS. È quello che stanno riportando su Twitter diversi giocatori di Mortal Kombat 11 che hanno subito attacchi di questo tipo da un giocatore in particolare, che forza la loro disconnessione in modo da vincere le partite per abbandono.

Il giocatore in questione ha diversi username tra cui pa3com, pa4com e quello attuale, Son-Goku-DZ, in cima alle classifiche online, probabilmente lo scopo dei suoi attacchi. In pratica, tramite un attacco DDOS sovraccarica la linea internet dell'avversario con traffico proveniente da fonti differenti fino a causarne la disconnessione.

Il gioco però la riconosce come abbandono volontario della partita, assegnando la vittoria a tavolino all'hacker che così si trova al grado più alto delle classifiche online.

In risposta a tutti i tweet di protesta, NetherRealm ha riconosciuto il problema e si è impegnata a risolvere la situazione "con tutti i mezzi possibili", ma intanto il problema rimane e possiamo immaginare sia piuttosto fastidioso, per cui se doveste imbattervi online contro un giocatore che ha uno dei nickname di cui sopra, fate attenzione.

Non è il primo caso di hacking su Mortal Kombat 11 tra l'altro. Ricordiamo il caso dello youtuber BelowZer0, che dopo aver battuto un utente chiamato GoddessOfBl00d23 fu addirittura minacciato da quest'ultimo, che gli dimostrò di aver trovato il suo indirizzo di casa, prima di causargli una disconnessione via attacco DDOS.

La raccomandazione dunque resta sempre la stessa: quando giocate online, prestate sempre la massima attenzione.

Sul nostro sito trovate tutte le ultime novità su Mortal Kombat 11.

Quanto è interessante?
7