Autore del Battle Pass di Fortnite si unisce a Naughty Dog: lavorerà su The Last of Us?

Autore del Battle Pass di Fortnite si unisce a Naughty Dog: lavorerà su The Last of Us?
di

Proseguono i lavori sullo spin-off multiplayer di The Last of Us, confermato da Neil Druckmann di Naughty Dog durante la Summer Game Fest dello scorso giugno. Druckmann ha promesso grosse novità su The Last of Us Multiplayer nel 2023, e nel frattempo il team continua ad allargarsi.

Naughty Dog conferma infatti di aver assunto Anders Howard, monetization designer noto per essere stato tra gli ideatori del Battle Pass di Fortnite e che ha fatto parte di Epic Games per sette anni; ha inoltre rivestito il ruolo di consulente per altri progetti fortemente incentrati sul multigiocatore come Rocket League e Fall Guys. Howard ha dunque grande esperienza per quanto riguarda i Game as a Service ed i relativi sistemi di monetizzazione, motivo per cui le sue competenze potrebbero rivelarsi molto preziose per Naughty Dog nello sviluppo dello spin-off tutto incentrato sul multiplayer online.

Per il momento di The Last of Us Multiplayer sappiamo ancora poco e nulla, sebbene l'assunzione di Howard lascia intendere che il gioco potrebbe offrire un sofisticato Battle Pass non appena sarà disponibile sul mercato. Del resto pare sempre più certo che The Last of Us Multiplayer potrebbe essere uno dei 12 giochi live service di Sony: Naughty Dog ha dunque tutti i motivi e le ambizioni per mettere sotto contratto i massimi esperti nell'ambito di questo tipo di produzioni.

Quanto è interessante?
1